Slowear apre una seconda boutique a Parigi

Slowear rafforza la sua presenza a Parigi con un secondo negozio di più ampie dimensioni. Entusiasta dei risultati ottenuti dal suo store parigino del Marais, il gruppo italiano, posizionato nella fascia più alta di gamma, che propone vestiti raffinati per uomo e donna che privilegiano i migliori materiali e l'altissima qualità delle finiture, si appresta ad inaugurare a gennaio uno spazio di oltre 100 m2, su due livelli, al numero 169 di boulevard Saint-Germain.
Incotex è il marchio di pantaloni controllato da Slowear

Il brand, che controlla quattro marchi specialisti dell'abbigliamento, aveva aperto il primo punto vendita a Parigi nel 2008 nel Village Royal, in rue Royale, ma lo ha chiuso nel 2012 per spostarsi in una location di 70 m², al civico 75 di rue Vieille du Temple.

"Parigi è la città nella quale abbiamo inaugurato la nostra prima boutique monomarca. Il negozio del Marais va molto bene, ma è piccolo. Ecco perché abbiamo deciso di aprire un punto vendita più grande nel quartiere di Saint-Germain", spiegano dalla Maison.

Per l'inaugurazione è prevista una grande festa-evento organizzata insieme a “L’Uomo Vogue Italia”, il prossimo 24 gennaio. Come tutte le sue altre boutique "The Slowear Store", il nuovo indirizzo parigino accoglierà solamente le collezioni maschili. L'azienda, che sostiene lo "slow shopping", ha affidato la gestione del negozio allo studio di architettura Donati, che ha realizzato "un luogo molto accogliente".

"Nel corso degli anni, abbiamo perfezionato il nostro concept di negozio trasformandolo in una sorta di club per gentlemen. A Saint-Germain ci sarà per esempio una piccola grotta con dei vini, perché prima in questo posto c'era un ristorante. In uno spazio lounge, i nostri clienti hanno la possibilità di prendere un caffè o un bicchiere di vino leggendo i giornali ed ascoltando della musica sui nostri dischi in vinile", racconta un portavoce del brand.

La società veneziana è nata nel 2003 dall'acquisto delle quote di Incotex, produttore di pantaloni dal 1951, e di tre altri marchi, ognuno superspecializzato in una categoria di prodotto, Zanone (pullover e maglieria), Montedoro (giacche, giubbotti e impermeabili da città) e Glanshirt (camicie casual); le quattro entità sono state poi riunite sotto il nome di Slowear.

Il gruppo conta 21 punti vendita monomarca dedicati all'uomo, fra shop-in-shop e boutique. Anche il menswear è distribuito nei multimarca insieme all'offerta donna.

In pochi anni, la società, il cui fatturato ha raggiunto i 50 milioni di euro nel 2014, ha accelerato l'espansione e la crescita all'estero. L’Italia, che rappresentava fino al 2009 il 70% delle sue vendite, pesa oggi solo il 30%.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER