Slowear Venezia raddoppia a Tokyo con uno store a Marunouchi

Slowear Venezia, il concept retail che fa capo al gruppo veneto Slowear, si rafforza in Giappone, suo primo mercato estero di riferimento, aprendo il 24 novembre un secondo store a Tokyo, uno spazio di circa 90 metri quadrati a Marunouchi.

Il nuovo negozio Slowear Venezia a Tokyo
 
Il concept, presente con 29 punti vendita nelle principali capitali dello shopping (tra cui Milano, New York, Seoul e Londra, si arricchisce con questo nuovo opening giapponese della collaborazione con Visual Display, realtà italiana specializzata in branding e design d’interni.
 
Il nuovo negozio, in cui a livello cromatico predominano il grigio, il blu e il bordeaux, è caratterizzato da un bancone “trasformabile”, che può diventare bar, spazio per dj e studio radiofonico, da una grande libreria ispirata al design anni ’50 e dal salotto, elemento iconico dei negozi Slowear Venezia.
 
L'interno dello store

Oltre alle collezioni del gruppo, lo store ospita oggetti e prodotti selezionati da Slowear o frutto di partnership con altri brand, tra cui la capsule collection di borse da uomo realizzate in collaborazione con l’azienda ferrarese Felisi, la nuova linea di cosmetici biologici da uomo del marchio italiano Oway, lanciata proprio in occasione dell’apertura del nuovo negozio, e i vini della società vitivinicola veneta Foss Marai, partner di tutti gli Slowear Venezia del mondo.
 
Il gruppo Slowear, fondato a Mira (VE) nel 1951, possiede i marchi Incotex, Zanone, Montedoro, Officina Slowear e Glanshirt. La società ha chiuso il 2017 con un fatturato di 50 milioni di euro, il 30% realizzato in Italia e il 70% all’estero, con Giappone, Europa e USA come primi mercati di riferimento.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER