×
1 576
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
16 ott 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Slow Nature lancia un marketplace di moda eco-friendly

Pubblicato il
16 ott 2019

La moda sostenibile diventa a portata di click con Slow Nature, il primo store online multimarca dedicato ai capi green. Il nome ben riassume l’intera filosofia alla base del progetto, nato quest’anno per mano dell’imprenditrice Olga Yanovska Bianchi. ‘Slow’ ovvero alternativo alla fast fashion – che ha reso il settore moda uno tra i più inquinanti al mondo – e ‘Nature’ perché vende prodotti eco-friendly. 

Olga Yanovska Bianchi di Slow Nature


“La nostra piattaforma vuole essere uno strumento che consente ai consumatori responsabili di potersi vestire in maniera sostenibile dalla testa ai piedi”, spiega Olga Yanovska Bianchi di Slow Nature, partito – nel 2018 – come marchio di lounge e sleepwear in cotone biologico certificato.
 
“Spesso le buone intenzioni dei consumatori si scontrano con la difficoltà di individuare i produttori e i brand che seguono una filosofia ispirata alla sostenibilità”. Secondo l’azienda milanese di e-commerce, i dati 2019 descrivono un’attenzione crescente dei consumatori nei confronti di questo tema. Il 75% degli acquirenti di moda, infatti, mostra interesse verso capi d’abbigliamento eco-friendly, sebbene mediamente più costosi, perché di maggiore qualità. 

Il portale vanta già oltre 30 adesioni - sono circa 300 le startup che oggi in Europa propongono abiti ed accessori eco-friendly - e, grazie ad un’accurata opera di scouting di marchi, ha finora raccolto mille prodotti con un’offerta completa di abbigliamento, intimo, sportswear e accessori per un total look all’insegna della sostenibilità.
 
Rigorosi i criteri di selezione per entrare nella piattaforma: oltre all’elevato standard qualitativo, ogni prodotto non solo deve essere realizzato con tessuti ecologici di origine organica (cotone, lino, canapa, ecc.), riciclata o innovativa, ma deve anche esibire certificazioni che attestino l’effettivo utilizzo di pratiche sostenibili nella produzione.

“L’Italia è un Paese con una grande tradizione nel settore e la presenza di molti importanti produttori di tessuti sostenibili, pionieri della moda eco-friendly. Vogliamo ispirare gli italiani, grandi amanti dello stile, a vestirsi in modo più sostenibile per l’ambiente e contemporaneamente vogliamo far conoscere le eccellenze italiane su mercati come Gran Bretagna, Germania e Paesi Scandinavi, dove il pubblico è già sensibile e alla ricerca di proposte sostenibili di alta qualità”, conclude Olga Yanovska Bianchi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.