×
1 744
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP-Relaxnews
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 mar 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Skims: Kim Kardashian si espande nello swimwear

Di
AFP-Relaxnews
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 mar 2022

Dopo biancheria intima, loungewear e intimo modellante, Kim Kardashian si tuffa in acqua con la sua prima linea di costumi da bagno, articolata, come quelle che l’hanno preceduta, attorno al concept dell’inclusione. Con una (molto) ampia gamma di taglie, questa collezione unisce design, comfort, eco-responsabilità e accessibilità. Cronaca di un successo annunciato.

Skims


Creato quasi 3 anni fa, il marchio di abbigliamento modellante di Kim Kardashian, Skims, ha sperimentato un'ascesa fulminea. Valutata di recente la bella cifra di 3,2 miliardi di dollari, l'etichetta ora si estende dalla lingerie modellante all'intimo fino all'abbigliamento da casa. E l’imprenditrice non ha intenzione di fermarsi qui, perché da venerdì 18 marzo si è lanciata nel segmento dei costumi da bagno. Una risposta alla richiesta dei suoi fan, come spiega lei stessa su Instagram. Visti i commenti che sono rapidamente esplosi sotto il post della star dei reality, questa nuova linea dovrebbe andare presto "sold out".
 
Proprio come Rihanna, che sta ottenendo un successo unanime con il suo marchio di lingerie inclusiva Savage X Fenty, Kim Kardashian è riuscita in pochi anni a sedurre un pubblico in cerca di biancheria intima adatta - senza eccezioni - a tutte le morfologie. Fatto ancor’oggi non molto diffuso, anche se negli ultimi anni i marchi specializzati hanno moltiplicato gli sforzi in questa direzione. Un approccio di successo che dimostra come le donne - e gli uomini - si stiano gradualmente rivolgendo a marchi che s’impegnano per l'inclusione.

La collezione propone “capi che abbracciano le curve per permetterti di essere comoda e sicura ovunque tu vada”. Con una community di quasi 300 milioni di persone su Instagram, Kim Kardashian non deve davvero preoccuparsi del successo futuro di questo nuovo progetto.
 
Con questa prima linea di costumi da bagno, Kim K. continua a rimanere fedele al DNA del proprio brand Skims, ovvero offrire capi comodi, senza fronzoli o inutili ricercatezze, con tagli adatti al maggior numero di persone, con uno spirito minimalista e prodotti realizzati principalmente in nylon riciclato. Il che permette alla star di mettere in primo piano anche la questione dell’eco-responsabilità. Difficile riuscire a rendersi ancor più appetibile per un pubblico già conquistato.

Skims Swim - Skims


Se osserviamo più da vicino i pezzi proposti, ciascuno disponibile in ben sette colori, ci rendiamo conto che la collezione è stata davvero pensata per tutte le donne. Non è solo una questione di taglie, che vanno comunque dalla XXS alla 4XL, ma di forme. Triangolo, reggiseno, top scollato, fascia, crop top con maniche lunghe o corte, t-shirt da spiaggia e ben sei varianti di costumi interi, tra cui una tutina da mare, ma anche una gonna e un pareo. La gamma si rivolge a una moltitudine di clienti.
 
Skims Swim si attiene al range dei prezzi proposti per la lingerie. Top e slip da bagno classici sono disponibili a partire da 30 euro, mentre occorrono circa 80 euro per un costume intero. Prezzi non economici, ma neanche eccessivi. Resta ora da vedere se questa nuova linea avrà effettivamente il successo sperato.

Copyright © 2022 AFP-Relaxnews. All rights reserved.