×
1 513
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

Skechers: entro l’anno primo flagship italiano, 500 mq in via del Corso a Roma

Pubblicato il
today 16 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Prosegue la conquista del mercato italiano da parte del gruppo americano specialista delle calzature Skechers, che per il nostro Paese ha progetti, e obiettivi, ambiziosi. In occasione di Micam, FashionNetwork.com ne ha parlato con David Weinberg, Chief Operating Officer della società, e Sergio Esposito, General Manager di Skechers Italia.

Skechers, primavera/estate 2020


“Oggi siamo presenti in Italia con 18 store in franchising, di cui uno su strada, a Roma, e gli altri all’interno di centri commerciali, aperti tutti con lo stesso partner, e con 11 negozi di proprietà all’interno di centri outlet, per i quali prevediamo un’ulteriore espansione”, ci ha raccontato Esposito. “Ma la grande notizia di quest’anno è l’apertura, entro dicembre, del nostro primo flagship italiano, che sarà anche uno dei più grandi d’Europa: 500 metri quadrati su due piani in via del Corso a Roma, che ospiteranno il mondo Skechers nel suo complesso”.
 
“L’estero è cresciuto del 9,3% nel secondo trimestre dell’esercizio fiscale e l’Italia è uno dei Paesi che sta performando molto bene. Vediamo all’orizzonte, non molto lontano, il traguardo dei 100 milioni di euro di fatturato nel mercato italiano”, aggiunge Weinberg. “Parlando di Europa, abbiamo investito circa 25 milioni di euro nel nostro hub logistico in Belgio, cresciuto moltissimo in quindici anni, per migliorare l’automazione e le tempistiche di produzione”.

Skechers a Micam - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

 
Tra i progetti della società per i prossimi anni, il rafforzamento della parte apparel: “Siamo un’azienda che non fa nulla se non pensa che possa crescere. Il nostro core business rimangono le calzature, ma l’abbigliamento sta crescendo molto bene nei Paesi in cui è attualmente presente, gli Stati Uniti e la Cina, mercati in cui abbiamo molti negozi monomarca. In un futuro non troppo lontano inizieremo a portare l’apparel Skechers in altri mercati, anche in Europa; ad esempio, sarà sicuramente nel flagship romano”, prosegue Weinberg.

L’interesse della società americana per il mondo dell’abbigliamento è dimostrato anche dal progetto di co-branding realizzato da Skechers con Ricostru, il marchio indipendente della stilista italo-cinese Rico Manchit Au, che sarà rivelato sabato 21 settembre in occasione della fashion week milanese.

Il nuovo flagship romano di Skechers ospiterà anche la linea di abbigliamento - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

 
Nel frattempo, Skechers intende continuare a focalizzarsi sul proprio target consolidato di clientela, quella tra i 25 e i 54 anni, ma sta lavorando per dialogare sempre più anche con i consumatori più giovani, con proposte che reinterpretano in chiave moderna l’heritage del brand. “Pur essendo una società molto grande, continuiamo anche a coltivare il nostro rapporto diretto con i partner wholesale, uno dei valori fondamentali per noi”, conclude Esposito.
 
Skechers, che ha chiuso il 2018 con un fatturato di 4,64 miliardi di dollari (4,10 miliardi di euro), in aumento dell’11,5%, ha registrato nel secondo semestre di quest’anno, concluso lo scorso 30 giugno, vendite record per 1,259 miliardi di dollari (1,118 miliardi di euro), in crescita del 10,9%.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.