×
1 416
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Di
Ansa
Pubblicato il
8 mar 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Siwy, in arrivo jeans push-up

Di
Ansa
Pubblicato il
8 mar 2009

I jeans push up, quelli che alzano e modellano il lato B, grazie a particolari tagli del denim, sono l'ultima evoluzione dei pantaloni più longevi della storia. Nati come indumenti da lavoro, i jeans sono passati dal classico modello cinque tasche, a quelli a vita alta (anni Settanta), delavé (anni Ottanta), ricamati (anni Novanta) stracciati ad arte e a vita bassa (ultimo decennio), fino ad arrivare a quelli recentissimi, iper-preziosi e barocchi, decorati con cristalli, pietre dure e paillettes.



Oggi i jeans tornano alla forma pura e puntano l'attenzione sul massimo oggetto erotico della figura femminile, cercando di abbellire, alzare, snellire e cambiar forma, ai lombi delle donne che non sono state baciate su quel punto da Madre Natura. Il lato B fasciato da jeans modellanti è infatti il protagonista del recente spot di Liu.Jo, dove una bella modella di colore, con parrucca color platino, attraversa la strada ancheggiando, inguainata nei jeans ultimo grido, e mandando il traffico in tilt, con le rotondità dei suoi glutei perfetti.

Ma una ragazza bianca, con un'identica parrucca platino e gli stessi jeans-guaina, passa sull'altro lato della strada mostrando di provocare lo stesso effetto sugli uomini: morale dello spot, tutte possono avere un didietro alla brasiliana, basta indossare i jeans giusti. Portano la firma di Ana Sanchez, venezuelana originaria di San Cristobal, milanese di adozione, i primi blue jeans con push up importati quattro anni fa in Italia.

Nel suo Fashion Caribe, negozio in pieno centro di Milano, Ana ha portato il trend carioca e i jeans che oggi vengono proposti da molte griffe. I suoi jeans push up sollevano i glutei grazie a una cucitura strategica. Nonostante i jeans abbiano la veneranda età di 504 anni, sono ancora oggi i pantaloni più fashion, proposti da tutti i più grandi stilisti. Il successo planetario dei blue jeans, nati a Genova nel 1500, arrivò negli anni '60 con i mitici Levi's, seguiti dai Lee e dai Wrangler.

In Italia, con il boom economico, le aziende di Firenze e Prato lanciarono Rifle e Roy Roger's, che intuirono le potenzialità del capo e ne rivisitano i modelli americani. Con Diesel arrivò il denim delavé, tessuto scolorito ad arte, dall'aria vintage. Dolce & Gabbana si divertono ancora oggi a stracciare i jeans strategicamente sotto ai glutei e sulle gambe. Cavalli stampa la tela denim con mille diverse fantasie animalier. Scervino impreziosisce i jeans utilizzando pelli pregiate e decori.

Sono modellanti i jeans di Seal Key, Roy Roger's e Patrizia Pepe. Il marchio americano Siwy, già nei guardaroba di Kate Moss e Sienna Miller, ha le cuciture che non sono più rette ma si muovono per seguire la linea dell'apertura sul fondo del jeans. Non è del tutto chiaro cosa voglia dire, ma il modello si chiama Chloe ed è in arrivo sul mercato a giorni.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.