×
1 690
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
15 ott 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sì Sposaitalia si ridisegna in 3 poli identitari

Pubblicato il
15 ott 2020

Il salone Sì Sposaitalia cambia e si ridisegna sulla base delle esigenze dei suoi principali visitatori professionali: buyer e operatori della distribuzione. “A loro sarà dedicato un ascolto quotidiano”, assicura in una call con stampa e aziende del settore Emanuele Guido, il direttore della manifestazione. “Senza dimenticare naturalmente i desideri di aziende espositrici, stampa e visitatori, nonché gli aspetti della nostra community virtuale #iamsposaitalia e della socialità fisica nei giorni di fiera, e ovviamente il versante emozionale imprescindibile dato dalle sfilate”.

Sì Sposaitalia Collezioni


“Abbiamo pensato di proporre una innovativa visione di fiera per interpretare il cambiamento in atto nel mondo della cerimonia, ed essere strumento di ispirazione e di business a fianco dei propri partner”, continua il direttore del salone degli abiti e accessori per la sposa, in programma a Milano dal 9 al 12 aprile 2021 nel quartiere espositivo di Fieramilanocity. “Abbiamo dunque ridisegnato la manifestazione andando a mettere insieme quelle ‘anime’ diverse che caratterizzano il nostro settore. Perciò abbiamo immaginato che nel triennio 2021-2023 Sì Sposaitalia Collezioni possa fondarsi su tre poli d’attrazione identitari (chiamati Sì Bridal Room, Sì Italian Touch e Sì Collection). L’intento è fornire una maggiore chiarezza nella segmentazione dei prodotti e quindi dei canali distributivi e completare così l’offerta che i buyer cercano, anche quelli di livello internazionale”.
 
I marchi espositori selezionati per partecipare alla manifestazione verranno fatti confluire all’interno dell’area che rappresenta la rispettiva ‘anima’ di riferimento di ciascuno, ovvero in base alle sue caratteristiche stilistico-produttive. Ognuna delle tre aree sarà distinta come spazio e allestimento e caratterizzata da un tratto distintivo.

Sì Bridal Room si caratterizzerà per i concept di ricerca, qualità e Tailor Made. Sarà uno spazio molto selezionato, aperto solo su invito alle boutique che selezionano proposte molto sofisticate e d’avanguardia, acquistano creazioni di designer o cercano novità di stile.
 
Sì Italian Touch avrà come parole chiave creatività, stile italiano, tradizione, e si caratterizzerà come palcoscenico della migliore offerta italiana per i compratori internazionali. Un progetto che può servire a quei punti vendita che veicolano i marchi italiani nel solco di una tradizione reinterpretata in chiave più moderna.

Una sfilata a Sì Sposaitalia Collezioni


Infine, Sì Collection avrà alla base i concetti di contemporaneità, varietà, internazionalità. La sua caratteristica sarà di essere dedicata alla distribuzione, offrendo una selezione dei migliori brand internazionali che propongano una vasta gamma di assortimento in termini di stile, proposte e prezzo.

Emanuele Guido ricorda infine che il salone si svolgerà nel rispetto di tutte le misure di sicurezza, “come avvenuto nella recente esperienza di successo delle manifestazioni fieristiche milanesi del comparto moda andate in scena a settembre, che hanno anche registrato un buon ritorno all’internazionalità dei visitatori, almeno a livello europeo”.
 
L’ultima edizione del salone, quella tenutasi dal 5 all’8 aprile 2019 - in quanto a causa della pandemia di Covid-19 la fiera meneghina si era spostata da aprile a giugno 2020 e poi a settembre scegliendo infine di rimandarsi direttamente al 2021 - aveva presentato 220 collezioni per l'universo sposa e cerimonia; i visitatori erano stati 10.279, provenienti da 61 nazioni.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.