×
1 566
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Sì Sposaitalia cambia format e presenta il calendario unico

Pubblicato il
today 18 mar 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Format rinnovato per Sì Sposaitalia, il salone milanese dedicata al bridalwear, che torna dal 5 all’8 aprile negli spazi espositivi di Fieramilanocity con una serie di novità, a partire da “un calendario unico che ufficializza tutti gli eventi e le sfilate durante la bridal week milanese, così da essere uno strumento utile e fondamentale per tutti i professionisti del settore, agevolando i buyer nazionali e internazionali e le aziende espositrici”, come ha spiegato Simona Greco, Group Exhibitions Director di Fiera Milano.

La prima edizione di "Sì White Carpet"

 
La kermesse ripropone la sfilata-evento “Sì White Carpet by Sposaitalia”, che ha debuttato lo scorso anno portando in passerella le capsule collection realizzate da grandi aziende del segmento wedding e ceremony. Tra i nomi di questa edizione, che ripropone la supervisione artistica di Giusi Ferré: Robert Cavalli, Efisio Marras, che conferma la collaborazione con Bellantuono, Davide Grillo insieme a Creazioni Maria Pia e molti altri.
 
In ottica green, Esibetta Polignano presenterà la linea Denim Couture Eco, realizzata con i tessuti ecologici di Italdenim, mentre Musani Couture proporrà la capsule Musani White Carpet, che si ispira agli anni ’80 e ’90 riutilizzando cristalli e pizzo ritrovati.  

Simona Greco, Group Exhibitions Director di Fiera Milano

 
Confermano la loro presenza altri grandi nomi italiani e internazionali del settore: Amelia Casablanca, Antonio Riva Milano, Blumarine, Dalin, Luisa Sposa, Maison Signore, Allure, Justin Alexander, Andrea Versali, Lebole, Pat Maseda, Petrelli Uomo, Maestrami Cerimonia e Scribano. Sul fronte dei nuovi ingressi, da segnalare la presenza di Lubiam, con le collezioni Lubiam 1911 Cerimonia e Luigi Bianchi Mantova Flirt, di Tony Ward Couture, Zac Posen, Rachel Gilbert e Yukinori Morinaga.

Per quanto riguarda il “ceremony look”, importanti conferme di grandi player libanesi, spagnoli e italiani come Gatti Nolli Couture, Giada Curti, Matilde Cano, Carla Ruiz, Maria Coca e Sonia Pena, a cui si aggiunge per la prima volta il marchio statunitense Sherry Hill.
 
In questa edizione Sì Sposaitalia ospiterà inoltre la mostra “Francesco Scognamiglio Icons”, con una selezione di capi unici dello stilista partenopeo indossati da star internazionali come Beyoncé, Madonna, Lady Gaga, Nicole Kidman, Kendall Jenner, Rihanna, Rita Ora, Jennifer Lopez, Björk ed Emma Watson.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.