×
368
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital go to Market Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · GALLARATE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato ·
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Commercial Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
Senior Merchandising Manager - Women's
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Nord e Centro Europa - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Linea Donna - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Rtw Talent Development Partner
Tempo Indeterminato · NOVARA
ANONIMO
e - Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistic Planning And Outbound Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ST. BARTH SRL
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Content Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LK
Sales
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Supply Chain Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager Retail
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Mrtw Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PRAXI
Responsabile Pianificazione Produzione Pelletteria Production Planning Manager Leather Goods
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
29 ott 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

ShowroomPrivé: vendite salite del 30% nel terzo trimestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
29 ott 2020

Il portale di vendite online ShowroomPrivé annuncia di aver registrato una crescita del proprio fatturato dell'8,8% nei primi nove mesi d’esercizio. Alla crescita del 19,3% sperimentata nel secondo trimestre (da aprile a giugno) ha fatto seguito un aumento del 30% nel periodo luglio-settembre.

Showroomprivé


Il terzo trimestre ha quindi permesso di generare un fatturato netto di 161,9 milioni di euro, contro i 125 milioni di euro del terzo trimestre del 2019.
 
Il periodo gennaio-settembre mostra invece un fatturato netto pari a 464,7 milioni di euro, contro i 427 milioni di euro di un anno prima. Buone prestazioni, che sarebbero principalmente dovute alla “fedele base di clienti del gruppo”, che dall’inizio dell’anno rappresenterebbe l’80% delle vendite. A ciò si aggiunge la constatazione di un paniere medio che aumenta, raggiungendo i 44,2 euro, contro i 40,7 euro di un anno fa.

“La buona performance realizzata nel 3° trimestre conferma e amplifica il rimbalzo della nostra attività visibile dall'inizio del 2° trimestre”, indica il management.
 
“Stiamo raccogliendo i frutti dell'intenso lavoro svolto dai nostri team e dal management negli ultimi 18 mesi come parte del piano ‘Performance 2018-2020’. Forti di questa tendenza, siamo fiduciosi che continueremo a migliorare la nostra redditività operativa. Il nostro EBITDA nel secondo semestre dovrebbe quindi essere superiore a quello del primo semestre e riteniamo di poter chiudere il 2020 con un EBITDA prossimo ai 20 milioni di euro. Con il rafforzamento del nostro capitale proprio realizzato a luglio e la rinnovata fiducia dei nostri partner bancari, disponiamo di una struttura finanziaria solida e sostenibile, illustrata da un'elevata liquidità”.

Showroomprivé


ShowroomPrivé segnala un flusso di cassa disponibile di 112,4 milioni di euro, a cui si aggiungono le liquidità generate nel primo trimestre. L'indebitamento finanziario lordo è pari a 120,8 milioni di euro, mentre l’indebitamento finanziario netto è di 8,4 milioni di euro al 30 settembre scorso.
 
Con i suoi 22 milioni di membri iscritti, il portale di vendite online aveva generato nel 2019 un fatturato netto di 615,6 milioni di euro, sceso dell’8,4%, con un margine lordo contrattosi del 23,1%, a 187,5 milioni di euro.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altri
Business