×
1 407
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA
HERMES ITALIE S.P.A.
Internal Audit Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci_Industrial Controller
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · ROMA
AFS INTERNATIONAL SRL
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · POMPEI
NUOVA TESI
Coordinatrice di Campionario Maglieria Donna
Tempo Indeterminato · REGGIOLO

ShowroomPrivé rivede le proprie ambizioni al ribasso per il 2019

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 27 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Profit Warning sui risultati di ShowroomPrivé. Il gruppo francese ha annunciato nella serata del 26 giugno che quest’anno non sarà in grado di raggiungere il livello di redditività indicato nel suo piano “Performance 2018-2020”. La società anciticpa infatti un Ebitda negativo compreso tra -12 e -15 milioni di euro nel primo semestre, pur mostrandosi comunque fiducioso per il secondo, tradizionalmente il suo periodo di vendita più attivo.

Due capi di IRL, il marchio di proprietà del portale francese - ShowroomPrivé


Il management spiega la revisione degli obiettivi con “uno sfasamento nella performance economica semestrale rispetto al programma triennale”. Il sito ha effettivamente vissuto un semestre di fiacca stagnazione, in linea con un primo trimestre segnato da un calo del 2,3% del fatturato netto. E il driver di crescita previsto da SRP Media non si è concretizzato, per mancanza “di campagne pubblicitarie di rilievo”. L’implementazione del dropshipping (delega della spedizione a un distributore) e alcuni malfunzionamenti nella gestione dei resi avrebbero poi contribuito a generare tale situazione.
 
Una situazione che non metterebbe però in discussione gli assi strategici del piano “Performance 2018-2020”, indica l’azienda, che il 27 giugno ha tenuto la sua assemblea generale. Showroomprivé mantiene invariato l’obiettivo di diventare nuovamente redditizio nella seconda metà dell’esercizio, scommettendo su una ripresa che si baserà sul forte engagement della propria base di 9 milioni di acquirenti, ma anche su scorte riequilibrate nella loro portata e costi logistici controllati. I risultati definitivi del primo semestre saranno pubblicati il prossimo 25 luglio.

L’azienda transalpina lo scorso anno era riuscita a ridurre leggermente le perdite, scese a 4,4 milioni di euro, contro i 5,2 milioni di un anno prima. Il fatturato era invece progredito del 2,6%, a 672,2 milioni di euro. Specialista delle vendite-evento temporanee e posizionato soprattutto nel segmento della moda femminile, ShowroomPrivé genera ormai l’85% del traffico e il 68% del fatturato tramite i dispositivi di telefonia mobile. L'azienda è entrata in Borsa nell'ottobre del 2015.
 
Il valore del suo titolo azionario, già in sofferenza, è crollato nelle contrattazioni del 27 giugno dopo questo avvertimento sui risultati, cedendo quasi il 33% del proprio valore, a 1,14 euro per azione.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.