×
1 248
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 ott 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

ShowroomPrivé registra un calo dell’8,6% nel terzo trimestre

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 ott 2019

ShowroomPrivé perde terreno nel terzo trimestre. Lo specialista francese delle vendite online ha visto il suo fatturato diminuire dell’8,6% nel periodo, scendendo a 125 milioni di euro rispetto ai 136,7 milioni di un anno fa.


ShowroomPrivé è stata fondata nel 2006 da Thierry Petit e David Dayan. - ShowroomPrivé - Facebook


È dall’inizio del 2019 che i conti sono in rosso per la società: nei primi 9 mesi, il giro d’affari della piattaforma si è attestato a 427 milioni di euro, ossia il 5,6% in meno dell’anno precedente.
 
La pubblicazione dei risultati è stata accompagnata da un comunicato stampa in cui ShowroomPrivé imputa questi risultati negativi a diversi fattori, in primis “l’arresto di vendite poco profittevoli”. L’azienda segnala inoltre una “riduzione significativa degli investimenti in marketing” e “un passaggio graduale da un modello di acquisto fermo a degli acquisti condizionati”.

Se la piattaforma fondata nel 2006 evidenzia che nel terzo trimestre il paniere medio per cliente è aumentato del 2% a 90 euro, è pur vero che il numero di acquirenti è diminuito dell’11,3% nel periodo.
 
Con l’obiettivo di tornare a essere profittevole, ShowroomPrivé ha implementato una serie di misure raggruppate sotto al nome del piano “Performance 2018-2020”, tra cui “un controllo rigoroso dei costi operativi, una razionalizzazione delle funzioni di supporto e una riduzione degli acquisti fermi”.
 
La società basata a La Plaine Saint-Denis, nella regione parigina, aveva già rivisto al ribasso le previsioni per l’esercizio annuale 2019. Con i risultati del terzo trimestre in calo, ShowroomPrivé è perfettamente consapevole che l’ultimo periodo dell’anno, che aggruppa Black Friday, Natale e il tredicesimo anniversario dell’azienda, sarà “cruciale” per la sua profittabilità.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.