×
1 508
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Showroomprivé mostra vendite stabili nel terzo trimestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 25 ott 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il portale di vendite-evento temporanee posizionato nel destoccaggio di articoli di moda femminile Showroomprivé comunica di aver ottenuto un fatturato di 136,7 milioni di euro nel terzo trimestre, per una progressione dell’1,8% a perimetro costante rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. Il gruppo ha ora iniziato un ultimo trimestre d’esercizio “decisivo”, perché genera un terzo del suo fatturato annuo, nel quale conta in particolare su una nuova campagna pubblicitaria trasmessa in TV in Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Polonia.

Alcuni capi di IRL, marchio di proprietà di Showroomprivé - ShowroomPrivé


“Il terzo trimestre è stato soddisfacente, perché, in un contesto di mercato descritto come fiacco per la professione, la nostra attività su Internet è progredita del 3%. Questo consolidamento positivo sottolinea il buon andamento del nostro piano "Performance 2018-2020" reso operativo all'inizio dell'anno. (...) Due punti salienti da sottolineare: la bella prestazione del nostro polo della bellezza, che fa di ShowroomPrivé il leader del settore, con più del 5% di quote di mercato, e la buona resistenza delle nostre vendite su Internet, aumentate del 3%”.
 
Nel quadro del suo piano "Performance 2018-2020", il portale ha attivato dall'inizio dell'anno tre leve d’azione. In giugno è stato lanciato il dipartimento media dedicato alle digital women, SRP Media, che permette ai brand sfruttare sul fronte pubblicitario l'enorme database di clienti di Showroomprivé. Quest’ultimo ha anche rafforzato la sua partnership omnicanale con Carrefour tramite campagne incrociate e 600 punti click & collect. Il portale ha anche comunicato che nel corso dell’estate ha effettuato dei “progressi tangibili” nell’internazionalizzazione dei flussi logistici, poi ha rafforzato il dropshipment (consegna diretta ai fornitori) e ha implementato un nuovo magazzino meccanizzato.

Showroomprivé aveva ottenuto una crescita delle vendite del 3% nel primo semestre del 2018, chiuso il 30 giugno, soprattutto grazie ad una progressione dell’8,1% nel secondo trimestre. Nel 2017, Showroomprivé aveva realizzato un fatturato di 655 milioni di euro, crescendo del 21,4%. Ma l’Ebitda si è invece contratto del 53,8%, per raggiungere i 13,1 milioni di euro, pari al 2% del giro d’affari.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.