×
1 786
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
20 lug 2011
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Shopping, le scelte migliori? Si fanno quando si è felici. No agli acquisti antidepressivi

Di
Adnkronos
Pubblicato il
20 lug 2011

Brutte notizie per chi usa lo shopping come antidepressivo: le scelte migliori e gli acquisti più "azzeccati" si fanno quando il giro per negozi è accompagnato dal buon umore, suggeriscono gli studiosi dello Skidmore College, della University of New Hampshire e del Virginia Polytechnic Institute and State University (Usa), che hanno pubblicato una ricerca sul "Journal of Consumer Research".


Foto Adnkronos

Gli esperti hanno organizzato un vero e proprio esperimento scientifico: dopo aver arruolato un gruppo di volontari, ne hanno "manipolato" l'umore mostrando fotografie di cuccioli per stimolare una sensazione di felicità, oppure di malattie per intristire i partecipanti, ai quali è stato anche chiesto di richiamare alla mente momenti belli o brutti della loro vita. Dopo questa "induzione affettiva", alle persone sono state mostrate immagini di oggetti comuni e una lista di aggettivi positivi o negativi da abbinare.

I partecipanti con umore positivo sono risultati quelli che hanno fatto le scelte più consone, coerenti e durature negli abbinamenti richiesti, suggerendo che il benessere psicologico rende anche più lucidi e razionali nelle scelte di oggetti. "Questi dati saranno utili ai negozianti - suggeriscono gli autori - perché mostrano che basta un commesso scortese per mettere di cattivo umore il cliente e rompere l'equilibrio che la felicità può donare a chi fa shopping".

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.