×
1 582
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
10 feb 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Shiseido: vendite in calo del 19% nel 2020

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
10 feb 2021

Il gigante giapponese dei cosmetici Shiseido ha annunciato una diminuzione di fatturato del -18,6% per l’anno 2020, chiuso in perdita a causa della pandemia di Covid-19 che ha messo a dura prova la società, in particolare nel mercato interno. Le vendite nette del gruppo si sono attestate a 920,9 miliardi di yen (8,6 miliardi di dollari).


La Cina è l'unico Paese in cui Shiseido ha registrato una crescita nel 2020 - Instagram: @shiseido

 
In Giappone, dove la ripresa dagli effetti della pandemia è stata lenta, il giro d’affari di Shiseido è calato del -29,7% a 303 miliardi di yen. La società ha cercato di rispondere alle nuove esigenze dei consumatori sul suo mercato interno lanciando prodotti come “MAQuillAGE”, una crema BB a prova di mascherina, così come l’igienizzate per le mani Ihada e la crema per le mani Shiseido Ultimune Power Infusing.
 
Nelle Americhe, il fatturato è sceso del -25,7% a 91,4 miliardi di yen, a causa dei lockdown e del crescente numero di retailer che hanno dichiarato fallimento. Solo l’e-commerce ha performato bene, trainato soprattutto dalla crescita del brand di skincare Drunk Elephant, acquisito da Shiseido lo scorso anno.

Nell’area EMEA le vendite si sono attestate a 94,3 miliardi di yen, in flessione del -20,4%, mentre l’Asia Pacifico ha totalizzato 59,2 miliardi di yen (-15,3%). La Cina è stato l’unico Paese in cui Shiseido ha registrato una crescita, del 9%, arrivando a 235,8 miliardi di yen. Dopo un inizio d’anno difficile a causa del coronavirus, il mercato ha iniziato a riprendersi verso la fine di marzo e il gruppo ha registrato un quarto trimestre particolarmente positivo, anche grazie alle performance impressionanti durante il China’s Singles’ Day.
 
La perdita netta per l'intero 2020 è stata di 11,7 miliardi di yen (109,6 milioni di dollari), in calo rispetto all'utile netto di 73,6 miliardi di yen dell'anno precedente.
 
Nel quarto trimestre, le vendite nette di Shiseido sono state pari a 267,2 miliardi di yen, in calo del -6,2% rispetto ai 284,9 miliardi di yen dello stesso periodo dell'anno precedente. Ma l'utile netto del periodo si è attestato di 2 miliardi di yen, in aumento rispetto agli 1,1 miliardi di yen del 2019.
 
Guardando al futuro, Shiseido prevede di tornare al profitto nel 2021, stimando un aumento di fatturato del 19% e utile netto a +23,2%.
 
A gennaio, il gruppo con sede a Tokyo ha confermato di essere in trattativa con CVC per vendere al fondo di investimento il business legato alla cura della persona, che comprende brand di shampoo, bagnoschiuma e skincare distribuiti principalmente in Asia. Secondo Bloomberg, il prezzo dell'accordo potrebbe essere compreso tra 150 e 200 miliardi di yen (da 1,45 miliardi a 1,93 miliardi di dollari).
 
L’operazione fa parte della strategia di Shiseido di focalizzarsi sui cosmetici di fascia alta, con l’obiettivo di diventare leader globale di questo segmento entro il 2030.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.