×
1 519
Fashion Jobs
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 set 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Shi.rt: show di debutto riuscito per Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 set 2020

Shi.rt ha sfilato per la prima volta domenica sulle passerelle milanesi svelando il nuovo progetto di Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi. Lanciato nel 2019, questo marchio di moda femminile interamente dedicato alle camicie e agli abiti in popeline di cotone si sta affermando come un concept nuovo, particolarmente adatto ai tempi attuali.

Un look di Shi.rt per la prossima estate - CNMI


“Nonostante la pandemia, i negozi hanno venduto tutti i nostri modelli! Questo format funziona bene perché proponiamo un prodotto moda, interamente realizzato in Italia, con un cotone di buona qualità, indossabile altrettanto bene dalla ragazza così come dalla donna matura, ad un prezzo super accessibile”, spiega con entusiasmo Roberto Rimondi (i prezzi vanno dai 98-100 euro per la camicia ai 500 euro per l'abito super elaborato).
 
Shi.rt era stato presentato lo scorso anno come un brand di nicchia focalizzato su un'offerta molto specifica, sfruttando l’idea di uscire dagli schemi tradizionali del mercato e da collezioni enormi ed eccessivamente strutturate che spaventano i buyer, proponendo un monoprodotto più fresco e facile. Un concept pionieristico, che ha anticipato le riflessioni generate quest'anno dalla crisi del Covid-19. “Anticipare ha sempre fatto parte del nostro DNA”, sorride Tommaso Aquilano. “L'anno scorso abbiamo sentito il bisogno di fermarci di fronte alla frenesia dell’ambiente. Il mondo è saturo di prodotti. Dobbiamo offrire vestiti quando servono e nella giusta dose, senza riempire i magazzini”, continua.

Partendo dalla classica camicia in popeline bianco, in tre stagioni il duo ha arricchito il proprio universo con abiti, gonne, top e mini giacche per comporre set coordinati che mettono al posto d'onore le stampe. Come dimostra la colorata collezione del brand per la Primavera-Estate 2021, dallo spirito jungle.
 
Le fantasie animalier si scontrano con mimetiche militari, righe, effetti maculati, disegni di angurie e vegetazione lussureggiante. I designer si divertono a mescolare le stampe giocando con tutti i tipi di dettagli: decorazioni metalliche, bottoni, paillette, applicazioni in tessuto, pieghe, ghirlande di volant, jabot, frange di perline, volumi sulle spalle, lavorazioni sulle maniche ecc.
 
Alla fine, la collezione offre 31 look con stili tutti diversi. I designer si divertono a variare i generi, dalle gonne con spacco alle gonne a pieghe, all'abito con le ruches o al modello dritto più classico, attraverso outfit in blocchi di colore.
 
La distribuzione è stata affidata allo showroom di Milano Style Council & Associates, mentre la produzione è gestita direttamente da Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi nel loro laboratorio di Bologna.
 
I due designer si sono fatti notare sin dal lancio nel 2005 del loro primo marchio di prêt-à-porter, 6267. La loro moda chic e contemporanea li aveva condotti alla ribalta della scena fashion, portandoli ad occuparsi della griffe di cachemire Malo, prima di diventare direttori artistici di Gianfranco Ferré nel 2008. Il duo ha poi lavorato per altre case di moda, come il marchio Fay del gruppo Tod's, di cui hanno pilotato lo stile dal 2011 al 2017.
 
Nel 2008, i due stilisti hanno lasciato la loro prima etichetta e il proprio partner commerciale per fondare una nuova label che porta il loro nome: Aquilano.Rimondi. Quest'ultima è stata messa in pausa nel marzo del 2018, ma dovrebbe presto rivedere la luce con un nuovo progetto, confidano Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.