×
1 850
Fashion Jobs
SIDLER SA
HR Business Partner / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 lug 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Shang Xia: Sophia Wu viene promossa CEO

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 lug 2022

Meno di due anni dopo l'acquisto della sua casa di moda Shang Xia, la fondatrice Jiang Qiong Er fa un passo indietro. La stilista aveva creato nel 2010, in partnership con Hermès, il marchio di lusso cinese, la maggioranza del quale è stata ceduta a dicembre 2020 a Exor, la holding della famiglia Agnelli. Dopo aver pilotato il proprio marchio per dodici anni, Jiang Qiong Er ha lasciato la sua posizione, pur rimanendo nel consiglio di amministrazione della società. La designer viene sostituita da Sophia Wu, che può vantare una solida carriera, della durata di quasi 30 anni, nel mondo del lusso e nella finanza.

La nuova CEO Sophia Wu - Shang Xia


Wu aveva in particolare ricoperto la carica di direttore delle operazioni di Shang Xia per tre anni. Ora prende le redini dell'azienda, diventandone Chief Executive Officer (CEO), annuncia la firma presieduta da Suzanne Heywood, CEO di Exor. Allo stesso tempo, a Jiang Qiong Er è stata offerta “una nuova posizione come consulente di Exor legata al suo portafoglio di marchi”, come Christian Louboutin, Ferrari e Shang Xia.
 
Sophia Wu ha iniziato la propria carriera come responsabile finanziaria presso Procter & Gamble, dove ha lavorato per dieci anni. Nel 2003 è entrata nel settore del lusso approdando da Dior, maison per la quale ha gestito per tre anni il settore delle vendite al dettaglio. Dal 2006 al 2011 ha guidato Chloé (gruppo Richemont) in Cina, posizione che ha poi ricoperto per un anno in Dolce & Gabbana. Nel 2013 si trasferisce alla gioielleria cinese Qeelin, dove diventa direttrice generale per la Cina, accompagnando l'acquisizione del marchio da parte del gruppo Kering.

Nel settembre 2021, Shang Xia aveva reclutato Yang Li come direttore creativo per la moda. Il designer cinese, cresciuto in Australia, assume ufficialmente la direzione artistica della maison, precedentemente esercitata da Jiang Qiong Er, e condividerà questo ruolo con un nuovo direttore creativo della linea per la casa, la cui nomina sarà annunciata a breve, ha indicato il marchio cinese.
 
L'obiettivo di questo cambio di direzione, come spiega l'azienda nel suo comunicato, è quello di “far evolvere Shang Xia verso il prossimo capitolo” della sua storia. Nata come brand di prêt-à-porter, mobili e stoviglie “Made in China” posizionato nel segmento dell’altissimo di gamma, l’azienda di Shanghai, che si ispira alla tradizione artigiana locale, si sviluppa attorno a un concept 100% cinese con prezzi molto elevati.
 
Da quando è passato nell’orbita di Exor, quello che era considerato un marchio di nicchia piuttosto riservato ha preso una svolta radicale, molto più contemporanea e fashion oriented. Ne sono stati cambiati logo e immagine e rinnovato il sito Web. In più, Shang Xia ha sfilato alla Paris Fashion Week nell'ottobre 2021.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.