×
1 388
Fashion Jobs
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Sfilate d'Alta Moda a Parigi: si parte il 24 gennaio

Pubblicato il
today 23 gen 2011
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dal 24 al 26 gennaio, Parigi ospiterà i défilés Haute Couture, la versione francese della vetrina che propone tutto ciò che la moda sa fare di meglio in materia di savoir-faire. Ecco un giro di anticipazione su questi tre giorni ricchi di cose belle e impreziositi, il giorno 27, dalle presentazioni di Alta Gioielleria.

Haute Couture
Moda autunno-inverno 2010/2011: da sn. a dx.: Chanel, Maison Rabih Kayrouz, Valentino

In questa stagione sono sostanzialmente pochi i cambiamenti riguardanti il calendario e le case di moda partecipanti, tranne che saranno 20 a sfilare sui 3 giorni, contro le 17 dell'ultima edizione. Sarà dato risalto alla "nomina ufficiale" d'ingresso al tavolo dell'Alta Moda di Gustavo Lins, che presenterà la sua collezione il 25 gennaio alle 16 allo Studio Harcourt e di Christophe Josse, la vigilia, alle 11:30, al “Palais de Tokyo”.

La primavera-estate 2011 vede l'ingresso nel calendario ufficiale di Alexandre Vauthier, Julien Fournié e Maxime Simoëns, i tre nuovi membri invitati, che faranno sfilare le proprie collezioni rispettivamente il 24 gennaio alle 16:30 alla “Maison de la Chimie”, il 25 alle 20 al Municipio del VI° arrondissement e infine il 26 alle 16 allo spazio “Commines”.

Haute Couture
Moda autunno-inverno 2010/2011: da sn. a dx.: Christian Dior, On Aura Tout Vu, Bouchra Jarrar

Aprirà le danze Alexis Mabille lunedì, alle 10:30 al Museo Bourdelle. Una giornata caratterizzata dalle sfilate di Christian Dior alle 14:30 al Museo Rodin e di Bouchra Jarrar, alle 12:30 all’Odéon, che ha fatto il suo ingresso la stagione scorsa. Chanel apre la giornata di martedì con due orari di programma, 10 e 12 al “Pavillon Cambon”. Poi Stéphane Rolland alle 14:30 al Teatro Nazionale di Chaillot e Maurizio Galante alle 19 al “carré d’Encre”. Givenchy rinnova la formula "intimista" con una presentazione alle 17. Infine, l'ultimo giorno, On Aura Tout Vu alle 10 seguito da Franck Sorbier alle 11. Elie Saab ripropone il suo show al Teatro Nazionale di Chaillot, Maison Rabih Kayrouz al “Couvent des Cordeliers” alle 17. Valentino chiude tutto alle 18:30 all'Hôtel “Salomon de Rothschild”.

Haute Couture
Moda autunno-inverno 2010/2011: da sn. a dx.: Georges Chakra, Franck Sorbier, Elie Saab

"Fuori" calendario, non vanno dimenticati i défilés off ed altre presentazioni che diversificano le proposte e offrono talvolta una visione a metà strada fra la moda e il su-misura di lusso. Il 24, si potranno trovare fra gli altri Art/C (alla “Galerie Nathalie Seroussi”, dalle 11 alle 16), Khaled El Masri (17:30, “Palais de Tokyo”), Georges Hobeika (stesso luogo alle 19), Jantaminiau (“Le Laboratoire”, 19:30) e ancora Eva Minge (al “Bristol”, alle 20). L'indomani, Georges Chakra (“Palais de Tokyo”, 13:30), Iris Van Herpen, che sfilerà per la prima volta a Parigi (all'Istituto Neerlandese, alle 15), Quentin Veron (alla Galleria Joyce, 19:30), Lee Jean Youn (al “Crillon”, 20:30) e ancora Worth (al “Salon France-Amériques”, dalle 14 alle 18). Infine, il 26, Eymeric François (presso lo “Studio Harcourt”, 11:45), David-Vincent Camuglio (al 52 di rue de l’Arbre-sec, 13:30), Dilek Hanif (al “Crillon”, 16:30) e Sakina M’Sa (all'85 di rue du Faubourg Saint-Honoré, ore 18).

Haute Couture
Moda autunno-inverno 2010/2011: da sn. a dx.: Jean Paul Gaultier, Alexandre Vauthier, Stéphane Rolland

Infine il 27, molto attesa, la giornata di "alta gioielleria" ufficializzata in gennaio, a seguito della quale le aziende di place Vendôme apriranno le loro porte per presentare le proprie collezioni su appuntamento. Vi si troveranno così Boucheron, Chanel, Chaumet, Dior, Mellerio Dits Meller e Van Cleef & Arpels. Nello stesso tempo, si completa il programma con alcune sfilate off, e cioè quelle di Fabien Rozan (all'Hôtel “Saint James & Albany”, ore 13), di Laurence André (“Le boudoir Eternamé”, 14:30) e di Didit Hediprasetyo (al “Crillon”, 16:30).

Di Emilie-Alice Fabrizi (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.