×
1 762
Fashion Jobs
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 giu 2017
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Settimana della Moda uomo di Parigi: Balenciaga e i suoi papà in giro nel weekend

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 giu 2017

Balenciaga, il primo grande show delle sfilate di moda maschile a Parigi, ha dato il via alla stagione con dei giovani papà che passeggiavano lungo una strada sterrata nel bel mezzo del Bois de Boulogne.

Balenciaga, primavera-estate 2018 - Uomo - Parigi - Balenciaga


Si trattava di vestiti informali con qualcosa di diverso. Il direttore creativo, Demna Gvasalia, ha lavorato su alcuni dei suoi temi preferiti (volumi iper, scritte populiste) e, siccome parliamo di Balenciaga, materiali inattesi.
 
Delle immense polo softneck con le maniche che terminavano al di sotto dei gomiti e finite sull’addome con una scritta bianca in cui si poteva leggere “Speedhunter”; dei parka sovietici anni ‘80, molto retrò, che presentavano il logo del brand; e alla fine una mezza dozzina di camicie e giacche ricoperte di plastica, molte delle quali decorate da frasi come “Europe!” o “The power of dreams”.

“Sono stato sommerso da così tante idee diverse!”, si è meravigliato l’attore Kyle MacLachlan, in tour promozionale a Parigi per l’ultima stagione di Twin Peaks. “E quando ho visto le camicie coperte di plastica, mi è venuto da pensare alla serie, perché Twin Peaks comincia quando si trova Laura morta, ricoperta di plastica. E ho pensato: molto intelligente!”.
 
“E mi è anche piaciuta la giacca con un grande drago verde. Soprattutto perché ho un figlio di otto anni e mezzo”, ha sorriso l’attore.

Balenciaga, primavera-estate 2018 - Uomo - Parigi - Balenciaga


Circa 10 bambini hanno partecipato al défilé e un papà ne ha scortati tre davanti a un pubblico che includeva Carine Roitfeld e il proprietario di Balenciaga, il presidente di KeringFrançois-Henri Pinault.
 
"Ho molte tue fotografie da tanti anni sul mio tavolo. È fantastico incontrarti davvero!”, ha detto poi Demna a Kyle.
 
L’idea principale dello stilista è stata il jeans a tre livelli, in denim a livello della cintura, in velluto a coste sulle cosce e in pelle sotto il ginocchio. E poi, Gvasalia resta un maestro della creazione commerciale, del lancio di tendenze e degli accessori. Con borse del tipo di quelle, in plastica, che si potrebbero trovare da Copy-Top, ma confezionate in cuoio, e con delle tote bag n pelle lucida intrecciata con il logo BB.
 
“Ho trascorso del tempo in mezzo alla natura a meditare e fare yoga, e penso che l’elemento spirituale sia più evidente nella mia collezione”, ha precisato sorridendo lo stilista, in piedi davanti al suo lookboard.

Demna Gvasalia con Kyle MacLachlan


L’evento, trasmesso in diretta su Balenciaga.com, è cominciato con un video ripreso da un drone del grande bosco parigino. Poi il drone scendeva sugli alberi, sulla musica del gruppo tedesco Rammstein. Paradossalmente, il défilé era organizzato nelle vicinanze del consolato della Russia, la cui guerra con la Georgia – il Paese natale di Demna Gvasalia – aveva all’epoca obbligato la famiglia del designer a fuggire dalla sua città natale di Sukhumi, sul Mar Nero.
 
“Non potevo uscire veramente quando ero bambino. Era davvero troppo pericoloso. Ma è per questo che oggi apprezzo maggiormente la natura”, conclude filosoficamente.
 
Godfrey Deeny (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.