×
1 382
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicato il
24 feb 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Settimana della Moda di Milano: si prega di non fare foto della sfilata

Pubblicato il
24 feb 2016

Mentre sono sempre di più i marchi che hanno radicalmente modificato le proprie strategie mettendo in vendita la loro collezione subito dopo il défilé, altrettanti resistono e lottano come possono contro la tirannia del “tutto e subito” imposta dal Web.

"Niente foto, grazie", recita il cartoncino inviato da MSGM ai giornalisti - FashionMag photo DM


Così, lo stilista italiano Massimo Giorgetti, che è anche il direttore artistico di Emilio Pucci, ha inserito un messaggio insolito nel cartoncino di invito alla sfilata del proprio marchio di prêt-à-porter MSGM, in programma domenica a Milano.

Il messaggio su fondo nero, chiamato “interludio”, dal nome dato alla collezione, invita il pubblico “a mettere via il cellulare e godersi la sfilata”. “Vi chiediamo gentilmente di non pubblicare nessuna immagine dello show sui social network”, chiede il marchio, ponendosi in controtendenza con l'attuale movimento favorevole al “vedi e compra” (“see now, buy now”, in inglese, ndr.).

Una richiesta che può sembrare anacronistica e forse anche di dubbia efficacia. Alcuni stilisti l'hanno capito bene, tanto da aver deciso di rinunciare completamente al rituale dello show. Così, l'argentino ed ex dj Marcelo Burlon, il cui marchio di streetwear Marcelo Burton County of Milan, lanciato nel 2012, sfilava a Milano da qualche stagione, ha annunciato il suo ritiro dal calendario. Sabato prossimo avrebbe dovuto proporre una presentazione.

Giornalisti e blogger dovranno accontentarsi di un look book e di un video. “Siamo nati con le reti sociali e per noi resteranno uno strumento fondamentale di comunicazione”, spiega Marcelo Burton in un comunicato inviato alla stampa. “Attualmente stiamo valutando il modo migliore per riorganizzare il nostro calendario di sfilate ottimizzando i budget e tenendo conto delle scelte prese da altri marchi come Tom Ford e Burberry”, conclude Burlon.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.