×
1 334
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 mar 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sergio Tacchini crea una joint venture con Movin in Europa

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 mar 2021

Sergio Tacchini manifesta nuove ambizioni di sviluppo. Il marchio italiano di sportswear si sta guadagnando nuova visibilità, in particolare attraverso delle collaborazioni premium e creative come quella recente con l'etichetta EgonLab. Così, i suoi proprietari da metà 2019 (l'uomo d'affari italiano Stefano Maroni e i fondi americani Twin Lakes Capital e B. Riley Principal Investiments) hanno deciso di accelerarne l’espansione europea. A tale scopo, la società annuncia la creazione di una joint venture con il suo partner di distribuzione francese Movin, con sede a Marsiglia.

Mehdi Moussaoui, direttore della logistica, Vincent Touzet, direttore generale di Movin e Romain Pottier, Brand Director - Movin


La società, diretta da Vincent Touzet e fondata alla fine degli anni Novanta, è diventata la partner di Sergio Tacchini nel 2011, assicurandone la produzione, la distribuzione e alcuni aspetti di marketing. Movin è presente in 20 Paesi di 3 continenti.
 
“Abbiamo lavorato molto duramente per produrre collezioni, sviluppare la distribuzione e creare delle strategie di marketing in modo che Sergio Tacchini produca una reazione emozionale immediata sui nostri mercati, e siamo desiderosi di estendere tutto questo all’intera Europa”, spiega Vincent Touzet, proprietario di Movin. “Simo impazienti di poter lavorare con i team del marchio a New York per spingere Sergio Tacchini su livelli più alti”.

La nuova joint venture assicurerà lo sviluppo di Sergio Tacchini in Europa continentale, nel Regno Unito, in Medio Oriente, in Russia ed in Nord Africa.

Il rapper A$AP Nast in Sergio Tacchini - DR


Avvalendosi dell’operato dei team stilistici di Sergio Tacchini che hanno sede a New York, capeggiati dal designer statunitense Dao-Yi Chow (ex Public School), il marchio intende distribuirsi su nuovi mercati. “Questa nuova partnership permetterà a Sergio Tacchini di utilizzare delle risorse supplementari e di concentrare i propri sforzi sul rilancio mondiale del brand e sulle sue opportunità d’espansione sia negli Stati Uniti che in Asia”, spiega il marchio in un comunicato.
 
Trainato dalla tendenza 90's, Sergio Tacchini da alcune stagioni ha ritrovato la forma dei bei tempi. Il marchio italiano fondato nel 1966 dal tennista omonimo è stato indossato da molti grandi nomi della racchetta, come Jimmy Connors o John McEnroe. Dopo alcuni anni di anonimato, è stato rilanciato nel 2013 dal gruppo cinese Wintex, che fece ottenere ottime crescite a Sergio Tacchini, fino a fargli raggiungere di un fatturato di 50 milioni di euro nel 2018, per poi cederlo a sua volta nel 2019 ai tre soggetti suoi attuali proprietari.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.