Scervino sfila ad Arezzo per le donne operate al seno

Il prêt-à-porter scende in piazza ad Arezzo per l'evento di Ermanno Scervino che ha organizzato in piazza Grande, poche ore dopo la Giostra del Saracino, un grande show a sostegno dell'Associazione Nazionale Donne Operate al Seno per la sede di Arezzo.

Guarda la sfilata
Ermanno Scervino - © PixelFormula

Un evento voluto e organizzato da Beppe Angiolini, fondatore e patron della boutique Sugar e dalla griffe fiorentina. Nella piazza c'è un allestimento speciale: sono state mantenute le tribune usate per la Giostra del Saracino, peraltro dedicata a Leonardo da Vinci, che si è svolta due giorni fa, poi centinaia di fiori di erica rossa e una passerella che in maniera trasversale attraversa tutta la piazza.

5.000 gli ospiti, tra cui anche alcuni vip, come Luciana Littizzetto, Filippa Lagerback (che ha presentato la serata), Martina Colombari, Paola Barale e Marco Columbro e Ornella Vanoni che farà una performance dopo la sfilata.

In passerella sfila la collezione autunno/inverno 2019, indossata da 25 modelle professioniste e 15 donne che rappresentano l'associazione Andos. A concludere lo show una limited edition di cinque capi realizzati appositamente per l'evento. Tra questi l'ultimo è un abito d'alta moda, realizzato a forma di cuore rosso con un tripudio di rouches di organza.

"Sono felice che in passerella ci siano anche alcune signore dell'Associazione Andos che hanno vissuto in prima persona questo problema”, dice Ermanno Scervino. “Molte di loro hanno vinto la sfida alla grande ed è bello poterlo raccontare con un tocco di stile".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Lusso - AltroSfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER