×
1 519
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
Magento Specialist 2.4
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Pubblicato il
15 mar 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Save the Duck: 3mln di euro per crescita sostenibile

Pubblicato il
15 mar 2021

Save The Duck che deve la sua fama ai piumini 100% animal free ed è stata la prima realtà del fashion in Italia ad avere ottenuto la certificazione B Corp, fa un ulteriore passo avanti nel riseptto dei propri valori fondanti volti al rispetto dell’ambiente e di tutti i suoi abitanti. La crescita sostenibile al centro del progetto di sviluppo dell’azienda d’abbigliamento milanese Save The Duck S.p.A verrà finanziata da Intesa Sanpaolo con 3 milioni di euro con l’obiettivo di miglioramento ESG (Environmental, Social, Governance).

Nicolas Bargi

Il finanziamento S-Loan (Sustainability Loan), pensato per accompagnare gli sforzi delle imprese nella direzione di una maggiore sostenibilità, è garantito da Mediocredito Centrale nell’ambito del Decreto Liquidità del Governo per il sostegno durante l’emergenza Covid-19.

L’operazione, della durata di 72 mesi, prevede due obiettivi di miglioramento in ambito ESG. Il primo è riferito all’introduzione di una politica di approvvigionamento green estesa a tutta la filiera - acquisti, trasporti e forniture energetiche - che si traduce nella preferenza di prodotti e servizi a minor impatto ambientale. Il secondo è relativo alla quota di clienti e fornitori coinvolti sui temi della sostenibilità attraverso programmi specifici di promozione della cultura finalizzati al coinvolgimento nell’adozione di pratiche virtuose.

“Questa operazione finanziaria è una conferma ulteriore della bontà del percorso intrapreso da Save The Duck all'insegna della sostenibilità a 360°, che ci auguriamo possa essere d'esempio anche per altre aziende attive nei mercati più diversi. Con una certezza su tutte: la sostenibilità non è mai fine a se stessa. È un percorso di impegno responsabile da tarare su ogni singola realtà perché ne diventi un asset di miglioramento e innovazione continua”, ha dichiarato Nicolas Bargi, founder e CEO di Save The Duck.

Il nuovo strumento di finanziamento a medio-lungo termine S-Loan è stato specificatamente disegnato per accompagnare gli sforzi delle imprese nella direzione di una maggiore sostenibilità sotto il profilo ambientale, sociale e di governance, valorizzando gli investimenti dedicati grazie anche alla individuazione di indicatori di performance condivisi. Infatti, per ogni anno in cui l’impegno sarà rispettato sarà riconosciuto uno sconto sul finanziamento al fine di premiare i risultati conseguiti.

“La transizione sostenibile passa anche attraverso la crescita e lo sviluppo delle nostre PMI che mostrano di comprendere e governare il proprio impatto sociale, ambientale e di governance”, ha precisato Gianluigi Venturini, direttore regionale Milano e Provincia Intesa Sanpaolo. “L’operazione con un’eccellenza quale Save The Duck testimonia l’importanza di creare relazioni virtuose tra partner che condividono valori comuni e l’impegno a crescere, promuovendo tali valori, anche all’estero. Un percorso che ha visto l’azienda e la nostra banca affiancate anche nella tappa milanese del roadshow dedicato alla Circular Economy e alla crescita sostenibile, per mettere a terra azioni concrete di vero impatto”.

Nell’area di Milano e di Monza, infatti, Intesa Sanpaolo ha già erogato circa 100 milioni di euro in finanziamenti S-Loan per le PMI del territorio dal lancio del prodotto.
 

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.