×
1 212
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
30 set 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Salvatore Ferragamo: Frédéric Biousse e Annalisa Loustau Elia cooptati nel CdA

Pubblicato il
30 set 2021

Salvatore Ferragamo annuncia l'arrivo di due nuovi membri nel suo Consiglio di Amministrazione: l'imprenditore francese Frédéric Biousse e la manager italiana Annalisa Loustau Elia. L'imprenditore ha co-fondato, dopo l'uscita da SMCP alla fine del 2015 (di cui era stato uno degli amministratori e azionisti storici dal 2007), il fondo Experienced Capital Partners con altri due ex dirigenti del gruppo Sandro Maje Claudie Pierlot: Elie Kouby ed Emmanuel Pradère.

Frédéric Biousse - excp.com


Biousse è entrato a far parte dell'organo che guida la griffe fiorentina al fianco di Annalisa Loustau Elia, che negli ultimi 13 anni è stata direttore marketing omnichannel dei grandi magazzini francesi Printemps. Entrambi sono stati nominati consiglieri indipendenti in sostituzione della top manager Marinella Soldi, partita a luglio per seguire altri progetti professionali, e dell'ex direttore generale Micaela Le Divelec Lemmi, dimessasi il 7 settembre a seguito dell'annuncio della nomina di Marco Gobbetti come nuovo amministratore delegato.
 
Quest'ultimo, attuale CEO di Burberry, dovrebbe entrare in carica nel gennaio 2022. In attesa del suo arrivo, l'amministrazione ordinaria è stata affidata al vicepresidente esecutivo Michele Norsa. La firma toscana del lusso, quotata alla Borsa di Milano, ma ancora di proprietà della famiglia fondatrice, è stata duramente colpita dalla pandemia e da mesi è al centro di intense voci su una sua possibile cessione.

L'arrivo di Marco Gobbetti apre un nuovo scenario, e lascia presagire una profonda ristrutturazione, per rilanciare Salvatore Ferragamo con un'immagine rinnovata e una strategia digitale rafforzata.
 
Attualmente l'azienda sta attraversando un momento di transizione, dopo che se n’è andato anche il designer Paul Andrew. Per la sua ultima collezione, presentata a settembre in occasione della settimana della moda di Milano, la griffe si è rivolta allo stilista francese Guillaume Meilland, che in precedenza aveva lavorato nel proprio studio. Ma il suo défilé non ha convinto davvero.
 
È in questo contesto particolare che Frédéric Biousse e Annalisa Loustau Elia entrano nel board di Ferragamo. Il primo vanta una ricca esperienza nel retail e nel settore del lusso. Diplomato all'Ecole Centrale de Paris, il francese ha lavorato in particolare da Cartier come vicedirettore internazionale, poi per i Printemps, dove era responsabile dei mercati. Nel 2003 è diventato PDG di Comptoir des Cotonniers, del quale ha supportato lo sviluppo in Francia e all'estero per quattro anni, prima che il marchio venisse venduto al giapponese Fast Retailing.
 
Dal 2007, Frédéric Biousse ha iniziato l'avventura del gruppo SMCP al fianco di Elie Kouby, portando il fatturato del gruppo da 7 a 700 milioni di euro. Quando lo ha lasciato nel 2016, ha co-fondato il fondo di investimento Experienced Capital con l'obiettivo di supportare le aziende del lusso accessibile ad alto potenziale.

Annalisa Lousteau Elia - groupe-printemps.com


Nel suo portafoglio odierno, Experienced Capital possiede undici partecipazioni in marchi di moda (Le Slip Français, Balibaris, Sessun, Sœur, Figaret, Maison Standards), bellezza (L:A Bruket, Oh My Cream), arredamento (NV Gallery) e tempo libero (Bam Karaoké, Dinamo). Frédéric Biousse è anche il co-fondatore della tenuta vinicola del Lubéron Les Domaines de Fontenille e di alcuni hotel in Francia e Spagna.
 
Annalisa Loustau Elia ha invece iniziato la propria carriera in Procter & Gamble nel 1989, prima nelle sedi di Roma e Parigi, poi presso la sede internazionale di Ginevra, dov’è rimasta fino al 2001. È stata responsabile marketing a livello mondiale di Pampers. In seguito, è approdata presso L’Oréal in veste di International General Manager (direttore generale internazionale) per diversi marchi di cosmetici.
 
Nel 2004 è entrata nel comitato esecutivo di Cartier come Worldwide Executive Vice President e, fra gli altri incarichi, è stata responsabile marketing e sviluppo prodotti per 4 anni di questo brand.
 
Attualmente, Loustau Elia è anche Independent Director (consigliere indipendente) del Consiglio di Amministrazione di Legrand dal 2013, del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Campari dal 2016 e di Kaufman & Broad dal 2021. Dal 2018 è inoltre consigliere indipendente del consiglio di sorveglianza di Roche Bobois.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.