×
1 451
Fashion Jobs
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
BABY DREAM SRL
Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Responsabile Magazzino
Tempo Indeterminato · NAPOLI
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
Pubblicità

Salvatore Ferragamo chiude i primi 9 mesi a +2,3%

Pubblicato il
today 12 nov 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Salvatore Ferragamo ha archiviato i primi 9 mesi dell’anno con un fatturato di 994 milioni di euro, in salita del 2,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In leggera flessione (-1,5%) l’EBITDA, che si è attestato a 147 milioni di euro, mentre l’utile netto si è mantenuto stabile a 65 milioni di euro.


Performance positive sia per il canale retail, cresciuto del 2,6%, che per il wholesale (+3%), nonostante quest’ultimo abbia registrato nel terzo trimestre un calo del -8,4% causato dal timing di spedizione delle fragranze e da un rallentamento del travel retail, dovuto alla difficile situazione di Hong Kong.
 
L’Asia Pacifico si conferma comunque il primo mercato per il gruppo, con una crescita totale del 2,7%, guidata dai buoni risultati dei negozi diretti in Cina (+16,3%); diverso lo scenario a Hong Kong, dove la complicata situazione geopolitica ha fatto crollare le vendite retail del 45%.

L’area EMEA ha messo a segno un +3,9%, mentre il Nord America è sceso leggermente, del -1,3%, a differenza del Centro e Sud America, in salita del 9,7%. Sostanzialmente stabile la situazione in Giappone (+0,9%).
 
In termini di categorie di prodotto, a crescere maggiormente sono stati gli accessori in pelle (+4,4%), seguiti dalle calzature a +3,4%. I profumi sono invece calati del -11%, con un crollo del -35,2% nel terzo trimestre, a causa del differente timing nelle spedizioni rispetto all’anno precedente.
 
Salvatore Ferragamo S.p.A., le cui origini risalgono al 1927, conta oggi circa 4.000 dipendenti e una rete di 656 punti vendita monomarca, di cui 394 diretti e 262 gestiti da terzi nel canale wholesale e travel retail.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.