×
1 229
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Salone Nautico Genova: mille espositori, il 48% dall’estero, il settore cresce a doppia cifra

Di
Ansa
Pubblicato il
today 17 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Oltre mille imbarcazioni, 986 espositori e 14 nuovi brand di cui il 48% proveniente dall'estero e 763 giornalisti accreditati da tutto il mondo: sono questi i numeri del 59esimo Salone Nautico Internazionale di Genova, in programma dal 19 al 24 settembre. Li hanno svelati il Presidente di Ucina Saverio Cecchi, la Presidente de I Saloni Nautici Carla Demaria e il Direttore Commerciale del Salone Alessandro Campagna nella conferenza stampa di presentazione dell'evento, a cui hanno partecipato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il Sindaco Marco Bucci.

Il Salone Nautico animerà Genova dal 19 al 24 settembre

 
"Sarà un salone bellissimo”, ha dichiarato Cecchi, “chi vuol vedere il bello e il ben fatto deve venire in Italia, perché il mare italiano è il più bello al mondo". Un urban wall da 1.500 metri quadri all'ingresso della Fiera di Genova accoglierà i visitatori del Salone nella “Città della nautica”. Attesa per le opere d'arte moderna di Piero Lissoni, che porterà negli spazi espositivi la sua gigantesca “arca rossa”, per le ballerine sull'acqua di Davide Dall'Osso, per il “light mirror” di Marco Nereo Rotelli e le sculture monumentali di Igor Mitoraj.
 
A sorpresa nel 2018 il fatturato della nautica italiana è cresciuto per il quarto anno consecutivo a doppia cifra, superando la previsione di Ucina Confindustria Nautica del +9,5% rispetto all'anno precedente. A trainare ancora una volta è l'export, e il quinquennio della crisi 2008-2013 sembra ormai un lontano ricordo.

"Ci fa ben sperare anche per la manifestazione”, ha commentato Demaria, “che è lo specchio del mercato italiano e internazionale. Abbiamo dovuto persino dire no a qualche espositore che riuscirà a venire a Genova l'anno prossimo".
 
I biglietti acquistati online per accedere al Salone hanno ad oggi già toccato la soglia del +136% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, dato destinato a salire visto che in prospettiva per il prossimo anno il Salone potrebbe aumentare lo spazio espositivo: Cecchi, infatti, ha prospettato che l'anno prossimo il Salone possa sbarcare per la prima volta anche al Porto Antico di Genova. Per questa edizione intanto sono attesi oltre 100 buyer e giornalisti internazionali grazie al coordinamento dell'agenzia Ice e del Mise.
 
Dopo gli anni difficili della crisi il Direttore Commerciale del salone Alessandro Campagna sottolinea che numerosi comparti sono tornati nuovamente a chiedere di "aumentare gli spazi espositivi": il 28% degli espositori di yacht e superyacht lo ha fatto, così come il 73% dei fuoribordo, il 48% del comparto vela e il 35% del ramo accessori. Percentuali che annunciano un'edizione da tutto esaurito.

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.