Salone del Mobile: Milano capitale mondiale del design

Il Salone del Mobile è pronto ad animare Milano, dal 4 al 9 aprile, con eventi che coinvolgono tutta la città. Si tratta, insieme alla Settimana della Moda, di uno degli appuntamenti di settore che rende famosa Milano nel mondo. Per una settimana mobilieri, designer, arredatori e tutto il comparto che ruota intorno all'arredo e al lifestyle si concentrano nella capitale meneghina per una kermesse che non ha eguali in nessuna parte del globo.

www.salonemilano.it

Cinque le manifestazioni che si svolgeranno in contemporanea a Rho Fiera da martedì 4 a domenica 9 aprile: Il Salone Internazionale del Mobile, Il Salone internazionale del complemento d'arredo, Euroluce, Workplace 3.0 e Il Salone Satellite, per un totale complessivo di oltre 200.000 metri quadrati di superficie espositiva occupata e più di 2000 espositori presenti, un terzo dei quali provenienti dall’estero.

All'edizione 2017, la 56a, che si è aperta il 4 aprile alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono attesi non meno di 300.000 visitatori, da 165 Paesi, per un indotto che sulla città è stato calcolato pari a 230 milioni di euro. Solo Expo 2015 ha saputo produrre, nella sua eccezionalità, un impatto analogo. Con la differenza che, pur avendo avuto una durata di 6 mesi, Expo è stato un evento unico. Il Salone del Mobile, invece, torna annualmente dal 1961, con numeri in crescita, anche in un tempo di crisi economica come quello vissuto dal 2009 ad oggi.

Un andamento di crescita registrato, in verità, da molte delle manifestazioni organizzate da Fiera Milano, in particolare nell'ultimo biennio, agli investimenti fatti dal suo management, guidato dall'allora Amministratore Delegato Corrado Peraboni, a cui si devono la ripresa e un più forte impulso all'internazionalizzazione del polo milanese. In questi stessi giorni a registrare numeri da record, con un incremento a doppia cifra sul 2016 (stando ai dati del 3 aprile, penultimo giorno di manifestazione) è la fiera del turismo, BIT, fortemente potenziata da Peraboni, che voleva ridare a Milano un evento di primo livello legato al turismo che fosse degno della città e, ancor più, del nostro Paese.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

LifestyleSaloni / fiereBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER