Saint Laurent: a Venezia il suo più grande flagship italiano

Saint Laurent si aggiudica un altro indirizzo di prestigio in Italia: Calle Larga XXII Marzo, a Venezia, una delle high street più ambite della città della laguna dalle griffe internazionali del lusso. Il flagship, che vanta ben 6 vetrine e si sviluppa su due livelli per una superficie commerciale complessiva di 400 mq., rappresenta il più grande negozio della griffe sul territorio italiano.

Le vetrine oscurate del flagship di Saint Laurent a Venezia

Un traguardo importante nello sviluppo retail del marchio di casa Kering, che da sette anni si sta espandendo in modo aggressivo aprendo una ventina di boutique all’anno.
 
Nella scelta della location, che in precedenza ospitava una filiale bancaria di Deutsche Bank, l’insegna francese è stata assistita dalla società immobiliare specializzata nel settore luxury high street retail, Edares.
 
Presente nella Penisola con store monomarca a Milano, Roma, Firenze, Venezia, Bologna e Capri, Saint Laurent, tramite la sua concessionaria SL Luxury Retail, ha recentemente vinto una gara emessa dal comune di Milano per l’affitto di uno spazio all’interno della Galleria Vittorio Emanuele II con un’offerta record di 1 milione di euro l’anno.

La maison transalpina ha archiviato l’esercizio fiscale 2017 con una crescita del giro d’affari su base comparabile del 25% a quota 1,5 miliardi di euro. Al 30 giugno di quest’anno, il fatturato (sempre a dati comparabili) era aumentato di quasi il 20%, a 808,2 milioni di euro.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER