×
1 345
Fashion Jobs
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
Di
Ansa
Pubblicato il
24 ago 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Safilo: primi sei mesi in perdita per 63,7 milioni

Di
Ansa
Pubblicato il
24 ago 2020

Safilo chiude il primo semestre 2020 con una perdita di 63,7 milioni di euro, rispetto a un utile di 8,5 milioni nello stesso periodo del 2019. Il fatturato si attesta a 335,6 milioni di euro, in calo del 32,7%(a cambi costanti) rispetto a 495,9 milioni di euro del primo semestre 2019. Raddoppiate invece le vendite totali online, che rappresentano l'11% delle vendite totali del gruppo.

Carrera - Safilo/Carrera


"I risultati del primo semestre sono stati impattati dalla pandemia di Covid-19 e dall'interruzione delle attività di vendita nei mesi di aprile e maggio", spiega Safilo che vede "primi segnali di recupero a giugno, in particolare in Europa con un rimbalzo delle vendite a luglio".

Nel secondo trimestre 2020 le vendite nette sono pari a 114,5 milioni di euro (-53,7% a cambi costanti) rispetto ai 248,6 milioni di euro del secondo trimestre 2019. L'Ebitda adjusted nel semestre è negativo per 28,3 milioni di euro (+41,2 milioni nel 2019) e nel secondo trimestre è pari a -34,1 milioni di euro (+21,2 milioni nel secondo trimestre 2019).

Il gruppo Safilo torna a registrare un trend "positivo" delle vendite a luglio, dopo un recupero già evidente in giugno. "A giugno le vendite sono quasi raddoppiate rispetto a maggio”, spiega l'Ad Angelo Trocchia, “registrando un calo più moderato di circa il 35% (escluse le acquisizioni) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, con livelli di ripresa diversi tra paesi, città e segmenti di attività".

Le vendite del gruppo di occhialeria sono diminuite del 75% circa ad aprile e maggio di quest'anno rispetto allo stesso periodo del 2019. "Dopo il positivo inizio d'anno, con i mesi di gennaio e febbraio in crescita a una cifra singola media, e il successivo significativo calo del business registrato a marzo in seguito alla diffusione della pandemia di Covid-19 in Europa, negli Stati Uniti e nel resto del mondo, le vendite nette sono diminuite drasticamente ad aprile a causa della chiusura pressoché completa dei negozi, rimanendo fortemente penalizzate anche a maggio, quando è iniziata, principalmente in Europa, una fase di riapertura molto graduale".

Safilo non prevede ulteriori esuberi rispetto ai 700 già annunciati, ribadisce Trocchia nella call con i giornalisti a margine della presentazione dei risultati semestrali approvati dal Cda. "Il piano di esuberi è quello approvato insieme ai sindacati e al Mise. In questo momento non ci sono piani di ulteriori esuberi", conclude l'Ad. "Siamo concentrati a gestire la situazione Covid, ogni giorno c'è un cambiamento".

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.