SMCP rialza le stime per il 2018

Il gruppo francese di moda SMCP, a cui fanno capo le insegne Sandro, Maje, Claudie Pierlot, ha alzato le stime di crescita delle vendite per l'intero 2018, dopo aver registrato un aumento del fatturato nel secondo trimestre dell'anno, insieme alla crescita del titolo in Borsa.

La capsule collection Sandro x Mr Porter - Facebook/Sandro Paris

Le azioni di SMCP sono aumentate del 3,1% a 24,20 euro in apertura di mercato. Le azioni della società sono state quotate alla borsa di Parigi lo scorso ottobre ad un prezzo di 22 euro.

SMCP, il cui azionista di maggioranza è il cinese Shandong Ruyi, ha dichiarato che i ricavi del secondo trimestre sono cresciuti del 12,9% a 241,3 milioni di euro, grazie all'aumento delle vendite in Cina e Hong Kong e alla crescita del suo business online.

SMCP opera in quello che gli analisti chiamano la fascia economica del mercato del lusso. Abiti di seta di Sandro hanno prezzi al dettaglio di circa 600 dollari.

La società ha dichiarato di vedere al rialzo le sue stime per il 2018. Ora prevede una crescita a tassi di cambio costanti di oltre il 13%, rispetto a un intervallo precedente dell'11-13%.

SMCP ha mantenuto le stime sul marigine EBITDA rettificato, confermato intorno al 17%.

"Questo semestre evidenzia ulteriormente l'importanza del nostro modello di business e l'attrazione globale dei nostri marchi e prodotti, in quanto abbiamo registrato una crescita a due cifre in tutti i brand e in tutte le regioni internazionali", ha dichiarato il CEO di SMCP, Daniel Lalonde.

Versione italiana di Edoardo Meliado

© Thomson Reuters 2018 All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Lusso - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER