×
1 637
Fashion Jobs
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
Pubblicità
Di
Reuters
Pubblicato il
20 giu 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ruffini (Moncler) non teme i dazi ed esclude ipotesi cessione

Di
Reuters
Pubblicato il
20 giu 2018

Le tensioni commerciali alimentate dallo scontro USA-Cina sono un elemento di preoccupazione ma la velocità dei cambiamenti e la volatilità sono fattori cui ci si è ormai abituati e possono anche offrire delle opportunità. Lo ha detto il presidente e AD di Moncler, Remo Ruffini, a margine del “Luxury Summit” del Sole 24 Ore, ribadendo che non ha alcun piano di vendere la società del lusso. 

Remo Ruffini - Twitter/Moncler


“Sono preoccupato per definizione”, ha risposto a una domanda sul rischio dazi. “Però il mondo è così da diversi anni. Ci sono state grandi volatilità anche per motivi di terrorismo, volatilità per le valute. Oggi ci sono per i dazi, il mondo è cambiato va ad una velocità molto diversa rispetto a qualche anno fa. Ma credo anche che ogni difficoltà possa essere un'opportunità”. 

Ruffini ha poi ricordato che il primo trimestre “è stato ottimo. Abbiamo davanti più del 60-70% di fatturato da fare. Stiamo lavorando, siamo molto convinti di fare bene. Vogliamo creare una azienda solida con una grande marca e i risultati sono sempre venuti”. 

Quanto all’ipotesi di cessione dell’azienda, eventualmente a investitori esteri, l’imprenditore ha commentato: “per quanto mi riguarda mi sento ancora giovane [...]. Sono convinto che abbiamo ancora molto da fare”. 

Nei primi mesi dell’anno l’azienda ha lanciato il progetto Genius. Il gruppo ha in quell’occasione presentato otto collezioni disegnate da altrettanti stilisti che saranno lanciate una alla volta su base mensile tra giugno e dicembre. 

L’AD a fine maggio aveva dichiarato a Reuters di avere un “feeling molto positivo” sul successo dell’iniziativa. Il nuovo progetto, ha detto l’imprenditore comasco, è rilevante perché segna un cambio di cultura del gruppo e “si basa sull’idea di costruire una comunità forte e di attirare tutte le generazioni”.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.