×
1 610
Fashion Jobs
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
17 apr 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ruffini (Moncler): “Dobbiamo diventare digital centrici”

Di
Ansa
Pubblicato il
17 apr 2018

Diventare sempre più "digitali e virali". È questo l'obiettivo di Moncler, che nei prossimi anni incrementerà gli investimenti sul digitale per "dialogare con una gran parte di consumatori per i quali Internet è l'unico organo di informazione". A spiegarlo è il numero uno di Moncler, Remo Ruffini, che ha sottolineato: "Dobbiamo diventare digital centrici".

Remo Ruffini - Twitter/Moncler


Su questo "stiamo accelerando molto e credo che alla fine di quest'anno avremo una piattaforma digitale dedicata al consumatore finale di buon livello", ha aggiunto Ruffini, ribadendo che lo sviluppo del canale digitale sarà "uno dei progetti più importanti del prossimo triennio". Oggi con poco più di 200 negozi fisici c'è "spazio per inserire il canale digitale", ha sostenuto il top manager, secondo il quale l'e-commerce "non diventerà la totalità dei ricavi nei prossimi anni, ma sarà un canale sempre più importante, sia a livello di fatturato, che per il dialogo con il consumatore".

Nel 2017 l'e-commerce ha avuto un peso tra il 7,5% e l'8% sui ricavi del gruppo, considerando anche il canale wholesale online. Inoltre, negli ultimi due anni le vendite dirette online sono aumentate del 30%.

Moncler ha investito anche sull'Industria 4.0 con l'introduzione di nuove tecnologie per la produzione nello stabilimento di Piacenza, dove sono in fase di conclusione i lavori di ampliamento dei nuovi magazzini. Inoltre, ha concluso l'AD, "abbiamo una struttura dedicata a innovazione ricerca e sviluppo".

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.