×
1 548
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Sales Manager - Jewellery
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
15 mag 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Rosie Assoulin pianifica l’espansione estera con l’aiuto dell’italiano Him

Pubblicato il
15 mag 2021

Rosie Assoulin, brand di abbigliamento femminile che fa parte della società newyorkese Wildflower Brands LLC, ha perfezionato una partnership continuativa con Him Co. SpA (High Italian Manufacturing), conosciuto in passato come Onward Luxury Group, gruppo del lusso fondato in Italia e specializzato in manifattura e distribuzione di abbigliamento e accessori. La collaborazione, finalizzata ad una maggiore diffusione del brand nell’ambito retail, avrà inizio con la collezione Resort 2022 di Rosie Assoulin.

Rosie Assoulin


Con questa nuova partnership, il brand mira ad espandere la sua penetrazione sui mercati internazionali di Europa e Asia, in particolare in Medio Oriente, incrementando la distribuzione delle sue collezioni di ready-to-wearSecondo le due società, la collaborazione mira a rendere possibile una progressiva crescita strategica da parte del brand, che attualmente viene commercializzato attraverso una rete di retailer che comprende tra i nomi più autorevoli Net-à-Porter, Moda Operandi, Saks Fifth Avenue, Bergdorf Goodman e Browns (con quest’ultimo il marchio realizzò una capsule di swimwear nel 2017, ndr.), e i propri canali di vendita diretta. Rosie Assoulin continuerà a gestire la distribuzione nordamericana direttamente da New York, mentre collaborerà con Him per il supporto, la ricerca, lo sviluppo e l’estensione di nuovi partner del mondo retail europeo e asiatico.
 
La partnership con Him, azienda guidata dal CEO Fabio Ducci, che collabora anche con brand come Rochas, JW Anderson, See By Chloé e Proenza Schouler, prevede un incremento nell’esplorazione dell’utilizzo di materiali innovativi e sostenibili, uno dei punti principali dell’etica di Rosie Assoulin fin dal suo debutto nel 2013, indica il comunicato.

Rosie Assoulin


“La nostra partnership con il team di Him Co. ci fornirà l’accesso alla loro profonda conoscenza e al loro articolato sistema di infrastrutture, ci assicurerà libertà creativa, e permetterà ad entrambe le compagnie collaborare attivamente con uno scambio reciproco di competenze, esprimendosi al meglio”, sostiene Max Assoulin, CEO di Rosie Assoulin. “La reputazione di Him Co. è eccellente, e la loro lunga esperienza, specialmente in Europa e Asia, lo rende un partner strategico per lo sviluppo futuro del brand”, prosegue.

La stilista Rosie Assoulin si è formata con Oscar de la Renta e con Alber Elbaz da Lanvin prima di lanciare la sua linea omonima nel 2013. I capi della designer nativa di Brooklyn sono ora venduti nei principali grandi magazzini e boutique di tutto il paese. Il suo marchio produce anche una piccola linea di carte da lettera e quaderni, oltre a un vino nell’Auvergne francese chiamato “Vivanterre”.
 
Him Co SpA è un gruppo nato a fine dicembre 2020 dall’acquisizione da parte del management italiano delle società industriali facenti parte dell’ex Onward Luxury Group, divisione europea gruppo giapponese Onward. L’operazione di management buyout che ha creato Him è stata condotta Fabio Ducci, dal direttore finanziario Antonello Orunesu Preiata e dall’ex patron di OLG, Franco Pené, attraverso la holding Nemo S.r.l.

Fabio Ducci, CEO di Him


La società possiede due produttori di calzature in Veneto e in Puglia, una fabbrica di abbigliamento a Bergamo e detiene la maggioranza di Frassineti in Toscana, pellettiere specializzato in borse, e del produttore di maglieria veneto Maglificio Erika. Parallelamente, Him detiene piccole etichette, come i brand di calzature F_wd, Carlotha Ray e Maria Luca. In licenza ha invece la produzione delle collezioni di scarpe di Rochas, See by Chloé, Proenza Schouler, Francesco Russo, Elie Saab e dallo scorso gennaio di Plan C di Carolina Castiglioni. Nell’abbigliamento, vanta le licenze produttivo-distributive di Rochas, Michael Kors, Brock Collection ed Elie Saab per il prêt-à-porter.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.