Rolex sbarca a Roma con il primo monomarca

La storica casa di alta gioielleria Rolex sta per aprire il suo primo store monomarca a Roma, in via dei Condotti, arteria dello shopping capitolino, nello stesso spazio che ospitava Miu Miu, insegna di ricerca del gruppo Prada. Il flagship si estende su una superficie commerciale di 200 mq. e vanta ben 9 vetrine, di cui sette in via Belsiana.

Le vetrine oscurate del primo monomarca della maison di orologi di lusso nella Capitale

Nella definizione della location, che garantisce grande visibilità per gli elevati standard qualitativi degli spazi, la maison ginevrina è stata assistita dalla società immobiliare specializzata nel settore luxury high street retail, Edares. Key money agreement e canone di locazione, si legge nel comunicato, hanno stabilito un prezzo record per la via romana del lusso.
 
Si tratta del “deal più importante del 2018 sul mercato romano. Il primo e unico monomarca Rolex della Capitale rappresenta anche un indubbio segnale di rilancio del ‘tridente’ dello shopping a Roma, in grado di dare grande lustro a via dei Condotti”, ha commentato Eugenio Amati, cofondatore e partner di Edares.
 
Ad oggi, il marchio di orologi di lusso è oggi presente in circa 100 Paesi attraverso più di 30 filiali, centri di assistenza e una selezionata rete di rivenditori autorizzati. Fondato nel 1905 da Hans Wilsdorf, Rolex progetta e produce internamente tutti i componenti fondamentali dei suoi orologi grazie al lavoro di oltre 6.000 collaboratori distribuiti nei suoi 4 siti produttivi.
 
Basata a Ginevra, in Svizzera, la manifattura raramente rende pubblici i suoi risultati economici, ma, secondo le stime di Vontobel, le sue vendite annuali ammontano a circa 4,5 miliardi di dollari annui.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OrologeriaDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER