×
785
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
IT Solutions Associate Manager
Tempo Indeterminato · NOVARA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · TREVISO
SHOWROOM MARCONA3
Shoes Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
DFP INTERNATIONAL SPA
Commerciale / Customer s
Tempo Indeterminato · CORROPOLI
THUN SPA
Head of Real Estate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Regional Manager France
Tempo Indeterminato · MILANO
CONNECTHUB DIGITAL
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
16 set 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Rinascente chiude a Palermo per caro affitto

Di
Ansa
Pubblicato il
16 set 2020

Preoccupati i lavoratori della Rinascente di Palermo, 150 tra diretti e indotto, che l'11 settembre hanno manifestato contro la decisione dell'azienda di chiudere, il prossimo 31 ottobre, la sede del capoluogo siciliano.

Rinascente Palermo


"Se chiude la Rinascente, sarò nei guai: come farò a trovare lavoro a Palermo in questo settore? Ho tre figli, il mutuo. Sono qui qua dall'apertura", dice Mario Caruso, 53 anni, uno dei 78 dipendenti dell'azienda.

La questione riguarda il canone d'affitto dell'immobile di via Roma, di proprietà Inarcassa, gestito da Fabrica Immobiliare. Ai dipendenti diretti si aggiungono quelli di bar, ristorante (una terrazza al quinto piano che guarda i campanili di San Domenico e l'edificio della Società di Storia Patria) e corner a marchio dedicato. Anche domani saranno lì a manifestare, davanti allo stabile, 4.500 metri quadri, sede della Rinascente da dieci anni.

La decisione arriva dopo il mancato accordo tra azienda e Fabrica immobiliare (la società che gestisce l'edificio di proprietà dell'ente previdenziale Inarcassa) sulla rimodulazione del canone d'affitto dello stabile - 4.500 metri quadri, sede della Rinascente da dieci anni - che attualmente è di 2,4 milioni annui, come riferiscono i lavoratori.

Rinascente ha proposto di abbassarlo a 1,3 milioni; Fabrica ha rilanciato chiedendo di portarlo a 1,6 milioni, ma a condizione di ottenere anche la licenza di esercizio, svincolata dal mantenimento dei posti di lavoro.

"Una richiesta che cozza con le attuali normative”, dice una delle dipendenti, Luisa La Colla, architetto ed ex consigliere comunale di Palermo. "L'importo proposto dalla Rinascente per la rimodulazione del canone, 1,3 milioni, è persino superiore ai prezzi di mercato", aggiunge.

Il sindaco Leoluca Orlando e il senatore di Italia Viva, Davide Faraone, hanno chiesto un incontro urgente con il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, mentre la Lege chiede l'apertura di un tavolo. In due giorni sulla piattaforma change.org i dipendenti hanno raccolto cinquemila firme, comprese quelle di tanti clienti.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.