×
1 345
Fashion Jobs
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
16 giu 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Richemont: Philippe Fortunato va a dirigere la divisione moda

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
16 giu 2020

Dopo vent’anni da LVMH, Philippe Fortunato passa a lavorare per il diretto concorrente Richemont. Il manager guiderà nel ruolo di CEO, a partire dal 1° settembre, la divisione moda e accessori del gruppo svizzero del lusso. Fortunato succede ad Eric Vallat, andatosene nell’ottobre 2019 per dirigere Rémy Cointreau. La notizia è stata confermata dalla società a FashionNetwork.com.

Philippe Fortunato - Dana Maitec Givenchy


Laureato in finanza e business, Philippe Fortunato inizia la carriera alla fine degli anni ‘80. Dopo un passaggio da Chantelle e nel gruppo Chalhoub, approda in LVMH, come direttore generale della regione Asia-Pacifico per Dior. È l’inizio di un percorso intenso all’interno del colosso francese del lusso, che lo porterà dapprima da Fendi, che dirigerà per otto anni, poi da Louis Vuitton, dove supervisionerà la Cina, e poi l’Asia del Nord, per sbarcare infine nel 2014 presso Givenchy come CEO.
 
Philippe Fortunato arriva da Richemont in un momento particolarmente interessante per la piccola divisione dedicata alla moda. In ottobre, il colosso svizzero ha infatti annunciato una partnership con lo stilista Alber Elbaz tramite la creazione di una joint venture chiamata AZfashion e definita “start-up dinamica e innovativa, pensata per trasformare i sogni in realtà”.

Un progetto che testimonia la volontà di Richemont di investire in questa divisione, che riunisce fra le altre le case di moda Chloé e Alaïa. Quest’unità è la più piccola del gruppo, poiché contribuisce ai suoi ricavi per meno del 15%, mentre oltre la metà del fatturato del conglomerato viene generata dalle vendite di gioielleria, principalmente grazie alle griffe Cartier e Van Cleef & Arpels, e di orologi. Da notare che il numero 2 mondiale del lusso annovera nel proprio portafoglio anche i marchi Dunhill, Montblanc, Serapian e Peter Millar.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Lusso
Altro
Nomine