Richemont e Alibaba lanciano joint venture per la Cina

La svizzera Richemont e il colosso cinese delle vendite online Alibaba hanno annunciato la costituzione di una joint venture per il mercato cinese. L’intesa tra i due colossi mondiali punta a penetrare e presidiare in maniera più capillare la Cina, regione chiave per il comparto mondiale del lusso. Nello specifico, verrà lanciata una piattaforma retail per promuovere presso i consumatori cinesi (sia quelli presenti nel Paese che ai turisti in giro per il mondo) il portafoglio marchi di YNAP.

Richemont e Alibaba lanciano joint venture dedicata ai consumatori cinesi
 
L’accordo, i cui dettagli non sono ancora stati rivelati, prevede lo sviluppo delle app di Net-A-Porter e MR Porter (gli e-store multimarca in-season di YNAP) pensate appositamente per il cliente cinese. Alibaba, si legge nel comunicato, fornirà alla new-co supporto in ambito tecnologico, logistico, marketing e per i sistemi di pagamento.
 
Dal canto suo, YNAP apporterà alla nuova società il proprio kow-how e le solide relazione costruite negli anni con le più importanti griffe mondiali dell’alto di gamma, di cui 950 sono attualmente già distribuite in Cina dal luxury e-commerce di Federico Marchetti.
 
Si aprono nuovi e promettenti scenari per i brand partner di Yoox-Net-A-Porter: "Si stima che i consumatori cinesi rappresentino quasi la metà del mercato globale del lusso entro il 2025”, ha spiegato Daniel Zhang, CEO di Alibaba. “Riteniamo che questo annuncio sia solo l'inizio di una partnership di lungo termine e siamo intenzionati ad esplorare insieme molte altre opportunità di collaborazione peri il futuro”, ha concluso Zhang.
 
Ma non è tutto, la partnership prevede anche lo sbarco dei due portali di YNAP su Tmall Luxury Pavilion, la piattaforma lanciata da Alibaba nel 2017 e dedicata ai marchi di lusso leader a livello mondiale. “Insieme ad Alibaba, offriremo ai nostri partner le medesime garanzie di qualità anche nel mercato cinese online”, ha dichiarato Marchetti.
 
Una delle priorità della JV sarà quella di garantire un’esperienza di shopping molto elevata, “sempre più integrata tra offline e online attraverso la digitalizzazione e l'integrazione completa dell’intera value chain, dal merchandising, al marketing, ai pagamenti e alla consegna”, specifica il comunicato.
 
“La nostra offerta digitale in Cina è agli inizi e crediamo che la partnership con Alibaba ci consentirà di diventare in questo mercato un player online sostenibile dalle dimensioni significative” ha infine spiegato Johann Rupert, Presidente di Richemont, il colosso elvetico a cui fanno capo, tra gli altri, Cartier, Piaget e Montblanc, e che lo scorso maggio ha rilevato il 100% di YNAP per 2,7 miliardi di euro.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER