×
1 507
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 lug 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Richemont arriva a 3,7 miliardi di euro di fatturato nel primo trimestre

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 lug 2019

Richemont, il numero due mondiale del lusso, ha reso noto giovedì un incremento delle vendite del 12% nel primo trimestre, a 3,7 miliardi di euro, trascinato dall’e-commerce e dall’Asia, ad eccezione di Hong Kong.

Jake Gyllenhaal per Cartier - Cartier


Esclusa la distribuzione online, sulla quale Richemont si è nettamente rafforzato, le sue vendite sono cresciute del 6% nei primi tre mesi dell’esercizio scalato 2019/20, ha indicato in un comunicato il gruppo proprietario in particolare della griffe di gioielleria Cartier.
 
In Giappone, le sue vendite (escludendo l’e-commerce) sono salite del 6%, guidate sia dalla buona tenuta del consumo locale che dalle spese turistiche, mentre le stesse sono cresciute del 9% nel resto della regione Asia-Pacifico, trainate dalla Cina.

Tuttavia, le sue entrate hanno continuato a diminuire a Hong Kong, sia per la forza della valuta locale, sfavorevole agli acquisti turistici, che per le manifestazioni nel territorio semi-autonomo cinese, ha precisato il gruppo elvetico di origini sudafricane, senza fornire alcuna cifra. In Europa, le vendite sono diminuite dell'1%.
 
Nel dettaglio per attività, le vendite sono aumentate del 7% nella gioielleria, a 1,8 miliardi di euro, diminuite del 2% nell’orologeria, a 823 milioni, e salite del 56% nella distribuzione online, per raggiungere i 612 milioni di euro.
 
Richemont ha fortemente investito nell'e-commerce, uno degli assi di crescita per il settore del lusso, con l’offerta Pubblica d’Acquisto dello scorso anno per Yoox Net-A-Porter e l’acquisto di watchfinder.co.uk. In ottobre, il gruppo ha anche perfezionato una partnership con Alibaba, il colosso cinese dell'e-commerce.
 
Mercoledì, la società svizzera di orologeria Swatch Group, conosciuta per i suoi orologi multicolore in plastica, ma anche proprietaria di numerosi marchi di lusso, fra i quali Tissot, Longines e Omega, ha comunicato di aver registrato un calo del 4,4% delle proprie vendite nel primo semestre, soprattutto a causa dei disordini a Hong Kong.

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.