Richard Ginori omaggia Giò Ponti a Parigi

Gli spazi di Le Hall des Maréchaux accolgono la maison fiorentina che, in occasione del lancio delle sue nuove collezioni, propone un'originale e inedita esperienza visiva e multimediale. “Giò Ponti magnified. Richard Ginori's decorations as never seen before”, allestita nelle sale espositive di Le Hall des Maréchaux dal 18 al 21 Gennaio 2019, è l'evento aperto al pubblico in occasione dell'importante appuntamento di Maison&Objet (18/22 Gennaio 2019).

Richard Ginori, collezione Magnifico

Richard Ginori, in occasione della mostra "Tutto Ponti, Gio Ponti archi-designer", ospitata fino al 5 maggio 2019 al Musée des Arts Décoratifs e della quale ne è anche sponsor ufficiale, propone all'interno di Le Hall des Maréchaux del museo parigino, un'originale e inedita installazione. Un omaggio al Maestro Gio Ponti in versione 2.0 che ne esalta i più iconografici decori. Una profonda connessione tra l'arte e la creatività della Manifattura Ginori e l'evoluzione dei tempi.

Il percorso inizia dalla 'Hall', al piano terra, dove il visitatore è avvolto dal sorprendente universo di Gio Ponti. Richard Ginori dà vita ai disegni iconici creati dal Maestro grazie ad un innovativo video mapping sulle pareti e sulle volte dell'ambiente. Un percorso immersivo, quasi cinematografico, che emoziona rendendo il visitatore parte integrante della capacità artistica pontiana. Dall'inconfondibile effetto illusionistico del decoro Prospettica, agli elementi magici della Mano della Fattucchiera, alle figure che caratterizzano il decoro della Passeggiata Archeologica, alle donne posate sulle nubi che decorano il Vaso Donne e Architetture, al guizzante Déco delle figure femminili de Le Mie Donne. Lo stile di Ponti e la sua arte sono proposti in una dimensione senza tempo.

Una narrazione intensa e coinvolgente che porta lo spettatore al primo piano, una stanza con colonne in marmo bianco e nero illuminata da una grande vetrata che si apre sui giardini del Carrousel. La monumentale scala in ferro battuto, che conduce al piano superiore, si apre nella sala 'Labirinth' che racconta la nuova collezione Stuoia 1923, caratterizzata da un decoro a intrecci che avvolge la porcellana, la collezione must have Oriente Italiano con le nuove proposte giftware e le collezioni iconiche quali Volière, sintesi di maestria artigianale e patrimonio artistico della Manifattura, Giardino dell'Iris, interamente dipinta a mano con il decoro che raffigura l'Iris uno dei simboli della città di Firenze, Perroquets, dove il decoro si ispira alle tavole di botanica dei manoscritti settecenteschi, e Totem, oggetti unici personalizzabili ispirati al mondo naturale.

Il percorso continua con l'esposizione di una selezione di opere, pezzi artistici pontiani, rieditati da Richard Ginori quali: il Trionfo da tavola per le ambasciate d'Italia, una strepitosa composizione di oggetti in porcellana bianca con dettagli in oro zecchino; Le Mani realizzate dall'architetto Ponti, dove ricerca, stile e interpretazione sono codificate in pezzi unici a edizione limitata; Le Mie Donne, piatti e coppe ovali in maiolica con decori di donne che sintetizzano il classicismo dell'Art Déco; La Conversazione Classica, coppe ovali in maiolica con figure allegoriche alludenti alle Arti; Prospettica, vaso ad orcino tra le opere più note del Maestro che rivela la sua formazione di architetto già nel titolo; la Passeggiata Archeologica, piatti dove nel decoro l'architetto Ponti recupera l'ispirazione classicistica della Manifattura; il Vaso Donne e Architetture, dove le decorazioni sulla porcellana ripercorrono millenni di storia: dai greci, ai romani, agli egizi, fino a raggiungere il Rinascimento.

Al secondo piano, la 'Lounge', vengono invece presentate le nuove collezioni Corona, dove un raffinato filo oro, platino o blu ripercorre la forma Antico Doccia, e Corona Monogram, dove artigianalità e innovazione si fondono per creare un prodotto unico e personalizzabile. Per la prima volta Richard Ginori offre la possibilità di creare una mise en place unica e personale che può essere abbinata in maniera creativa ed originale a tutte le altre collezioni Richard Ginori.

La collezione comprende 6 articoli personalizzabili: segnaposto, piatto piano, piatto fondo, mug, piatto pane e piatto dessert. La narrazione è completata dalle nuove proposte tableware della collezione Magnifico caratterizzate da un prezioso decoro che raffigura il papiro, simbolo di ricchezza e prosperità.

Copyright © 2019 AdnKronos. All rights reserved.

Arte della tavolaEventi
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER