Revlon: il CEO Fabian Garcia lascia la società

Dopo appena due anni passati alla guida del gigante della cosmetica, il CEO Fabian Garcia lascia Revlon. Secondo un comunicato divulgato dalla società, il manager ha deciso di abbandonare il suo ruolo per “dedicarsi ad altre opportunità” e passerà la palla a Paul Meister, attualmente membro del Consiglio di Direzione di Revlon, che ricoprirà il ruolo ad interim.

Il CEO di Revlon Fabian Garcia lascia la società - Facebook: Revlon

Paul Meister diventerà Vice Presidente Esecutivo del Consiglio e supervisionerà le operazioni quotidiane, mentre Fabian Garcia dovrà facilitare il passaggio di consegne che avverrà a fine febbraio.
 
Garcia era arrivato in Revlon nell’aprile 2016, lasciando il suo ruolo in Colgate-Palmolive. Durante i due anni nella società, ha portato avanti un’aggressiva strategia di risanamento, che ha incluso tra l’altro l’acquisizione di Elizabeth Arden.
 
“Il 2017 è stato un anno complesso: abbiamo dovuto gestire l’integrazione di Elizabeth Arden, oltre alla crescita dell’e-commerce e delle boutique di cosmetici specializzate. Nonostante le rapide trasformazioni del settore, mettiamo tutte le nostre energie per andare avanti e voglio ringraziare Fabian per la sua guida in un periodo così dinamico e pieno di sfide”, ha dichiarato Ronald O. Perelman, Presidente del Consiglio di Direzione di Revlon.
 
La partenza di Garcia arriva nel momento in cui Revlon ha pubblicato i suoi risultati finanziari preliminari per l’anno fiscale, con perdite nette significative. Nell’esercizio 2017 Revlon ha registrato un fatturato di circa 2,7 miliardi di dollari (2,18 miliardi di euro), contro i 2,3 miliardi di dollari del 2016, ma le perdite nette dovrebbero essere comprese tra 165 e 185 milioni di dollari, rispetto ai 21,9 milioni di dollari del 2016.
 
Il fatturato del quarto trimestre dovrebbe raggiungere i 785 milioni di dollari (632 milioni di euro), contro gli 801 milioni di dollari dello stesso periodo del 2016. Le perdite nette del trimestre dovrebbero essere comprese tra i 60 e gli 80 milioni di dollari, mentre sono state di 36,5 milioni di dollari nell’ultimo trimestre del 2016.
 
“Anche se dobbiamo ancora migliorare, i risultati del quarto trimestre sono incoraggianti e rappresentano un incremento sostanziale rispetto ai primi nove mesi dell’anno. La nostra liquidità è più solida e i cosmetici colore di Revlon ricominciano a crescere in America del Nord”, ha dichiarato Chris Peterson, Chief Operating Officer e Direttore Finanziario del gruppo. “Il settore sta per conoscere un profondo cambiamento, ma la nostra strategia di grande innovazione e di migrazione verso il canale digitale ci darà il giusto slancio. Siamo anche soddisfatti della crescita continua dell’e-commerce e speriamo di aumentare ulteriormente la nostra presenza online”.
 
Chris Peterson ha infine aggiunto: “Al contrario di quanto sostengono voci errate e speculazioni infondate, non è previsto nessun transfert di beni materiali”.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

CosmeticiNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER