×
1 602
Fashion Jobs
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
6 giu 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Retail: quali città contano il maggior numero di nuove insegne?

Pubblicato il
6 giu 2013

CBRE ha pubblicato la sua indagine annuale How Global Is the Business of Retail, basata sui dati riferiti a 320 insegne. Lo scopo: capire qual è la capacità di attrazione di 200 città nel mondo, guardandole soprattutto attraverso la lente d'ingrandimento del numero di aziende che vi si insediano per la prima volta.

Berlino. Nell'immagine, il centro commerciale Alexa - Foto: Pixel Formula


Utilizzando questo criterio, è Hong Kong a raggiungere di gran lunga la testa della classifica, con 51 nuovi operatori identificati nel 2012. Al secondo posto si trova Kiev, che ne conta 39. "Hong Kong offre un'opportunità unica alle aziende mondiali, che possono avvantaggiarsi della crescita della classe media locale e dell'afflusso di turisti provenienti dalla Cina continentale. La posizione geografica di Hong Kong è spesso utilizzata dai brand come rampa di lancio per penetrare nella regione, anche se sempre più distributori s'insediano direttamente nelle città cinesi. Mentre nel 2012 hanno dominato i marchi di lusso, l'anno scorso sono state aziende di tutti i settori ad aver aperto il loro primo negozio in città, tra le quali Pierre Cardin, Forever 21 e Cos", commenta Peter Gold, direttore generale Retail, Cross Border EMEA di CBRE.

Nel contempo, in questi tempi di crisi la Germania è sempre una certezza. Il Paese centroeuropeo piazza quattro delle sue agglomerazioni urbane nella top 20 mondiale, con al terzo posto Berlino (28 nuove insegne). La capitale supera così di netto le città più sviluppate del Paese, che sono Francoforte (20 debutti), Amburgo (19) e Monaco di Baviera (19). Per fare un confronto, Parigi, Londra e New York hanno accolto rispettivamente 24, 23 e 20 nuovi brand.

Le classifiche mondiali della rappresentanza dei distributori per nazione sono cambiate poco negli ultimi due anni, poiché la quasi totalità dei 320 distributori selezionati è generalmente già presente sui principali mercati distributivi. Londra conserva la sua poltrona di leader, mentre Dubai resta agevolmente collocata in seconda posizione. Il 3° gradino del podio va a Parigi, che guadagna una posizione e supera New York, ora 4a, e Mosca. Hong Kong e Madrid rimangono rispettivamente al 6° e 7° posto. La sola città ad avere notevolmente incrementato la propria posizione è Pechino, passata dalla 13a all'8a posizione.

Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.