×
1 393
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
28 set 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

René Caovilla si riorganizza e accelera nel wholesale

Pubblicato il
28 set 2021

René Caovilla, l’iconica griffe veneta di calzature fondata 1923 a Stra, nel Brenta, ha portato avanti negli ultimi mesi una riorganizzazione interna, sia dal punto di vista della governance aziendale, con l’istituzione di un CdA, sia sul fronte commerciale.

Il nuovo sandalo Gisele presentato da René Caovilla per la PE 2022

 
“La precedente visione dell’azienda era molto incentrata sullo sviluppo del retail diretto, che rimarrà un asset fondamentale, ma in un periodo come quello attuale è importante aprirsi anche al canale wholesale, per noi non ancora pienamente sviluppato; ci sarà un riequilibrio tra i due canali”, ha spiegato a FashionNetwork.com Antonio Ferraioli, membro del CdA insieme al Cavalier Caovilla e a Mauro Melandri. “Ci sono Paesi che l’azienda deve andare a prendersi; siamo forti in Asia, Medio Oriente e Stati Uniti, dobbiamo potenziarci in Europa, soprattutto nei Paesi dell’Est. A livello retail, abbiamo un partner locale in Cina con il quale apriremo alcuni negozi”.
 
Il brand ha investito anche nello sviluppo dei canali digitali, tra cui il nuovo sito di e-commerce, l’apertura del flaghship store sulla piattaforma cinese TMall e l’avvio di collaborazioni di e-concession con importanti player di mercato.

A livello retail, oggi René Caovilla dispone di un network di 15 boutique monomarca tra Europa, Nord America, America latina, Medio Oriente e Asia. In Italia, la griffe è presente a Milano con un monobrand e un corner in Rinascente e sta cercando la giusta location per un nuovo negozio a Roma, dopo che quello già esistente è stato chiuso. Alla distribuzione diretta si aggiunge una rete di circa 80 clienti multimarca con i quali l’azienda ha accordi di distribuzione selettiva.
 
La ripartizione tra vendite di negozi monomarca e vendite multimarca è di circa 50/50 e anche a livello geografico il fatturato è generato in modo equilibrato tra Europa, America e Asia.

Il nuovo modello Lolita

 
“Nel 2021 le vendite sono in progressione high double digit rispetto al 2020, con un recupero che ci porta poco sotto ai livelli pre-covid e un forte aumento sia del mercato americano che del canale e-commerce; dovremmo chiudere l’anno a circa 31/32 milioni di euro”, conclude Ferraioli. “Gli effetti della riorganizzazione si vedranno il prossimo anno, che dovrebbe crescere del 20%”.
 
Sul fronte prodotto, per la PE 2022 René Caovilla ha presentato durante la fashion week milanese una collezione che vuole essere un tributo a Venezia come “ponte” tra oriente e occidente, attraverso preziose lavorazioni e una nuova palette di colori, tra cui “Tropical Juice” e “Acid Garden”. Tra le novità, il sandalo Gisele, dotato di una struttura anatomica super leggera perfetta per l’uso quotidiano, ma con dettagli di strass e rasi colorati. La nuova Chantel è caratterizzata da un prezioso accessorio interamente fatto a mano con strass Swarovski e gocce di cristallo dall’ispirazione orientale, mentre la famiglia Cinderella è stata interamente ripensata, dando vita a Lolita, il nuovo modello realizzato in pizzo laminato arricchito da cristalli dal taglio geometrico.
 

Alcuni dei nuovi accessori della collezione PE 2022 di René Caovilla


La griffe ha inoltre ampliato la propria offerta con una linea di piccoli accessori come orecchini, forcine per capelli - anche per la sposa - e addirittura un delizioso collarino per gatti.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.