×
1 626
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
8 ott 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Regenesi nomina Alfredo Montanari Managing Director e punta a nuovi mercati

Pubblicato il
8 ott 2021

Regenesi, il brand bolognese di accessori moda e oggetti di design riciclabili e realizzati con materiali post consumo, ha un nuovo Managing Director: Alfredo Montanari, co-fondatore della società insieme a Maria Silvia Pazzi (CEO di Regenesi).


Alfredo Montanari


Con una lunga carriera in ambito universitario, Alfredo Montanari (laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Bologna e in Scienze Politiche a indirizzo Amministrativo, e specializzatosi in seguito presso l’IMD di Losanna, la London Business School, la Stanford University Graduate School of Business e la Luiss Business School) è stato fino allo scorso 31 luglio Managing Director di Bologna Business School. In precedenza ha ricoperto i ruoli di Direttore Risorse Umane del Gruppo Seat Pagine Gialle, HR Learning & Development Senior Manager in Vodafone e Direttore Risorse Umane del Gruppo Datalogic. È stato inoltre Board Member di Corporate University e di alcuni Master di specializzazione in ambito Risorse Umane e professore incaricato presso l’Università di Bologna e l’Università di Modena Reggio Emilia.
 
La nuova nomina rientra nella strategia di crescita della società, che quest’anno prevede un raddoppio del fatturato rispetto al 2020. Sul fronte distribuzione, Regenesi, che commercializza i suoi prodotti online sul proprio e-commerce attivo in Italia, Europa, Stati Uniti e Giappone, dallo scorso anno è presente anche nel canale wholesale all’interno di un network di negozi selezionati in tutto il mondo e ha avviato una serie di collaborazioni con nuovi distributori.

L’espansione conoscerà un nuovo impulso nel 2022 con l’acquisizione di altri canali di vendita nel Regno Unito, in Francia, Benelux e Spagna, affiancati da nuove partnership distributive.
 
Tra gli altri progetti futuri della società, Maria Silvia Pazzi anticipa alcune collaborazioni con settori importanti del manifatturiero italiano, ancora top secret: “Ogni collezione è il prodotto di un progetto specifico legato a eventi culturali, come la collezione creata con Luisa Bocchietto per le celebrazioni dei 700 anni della morte di Dante Alighieri”.
 
E sul tema dell’economia circolare, uno dei valori fondanti del brand, l’imprenditrice aggiunge: “Stiamo lavorando in questa direzione, puntando, nei prossimi mesi, a inedite collezioni legate a collaborazioni su specifici materiali di recupero e riciclo. Regenesi, infatti, ha costruito in Italia differenti filiere produttive che assicureranno il supporto necessario per assecondare la nostra crescita”.
 
La società, infine, ha recentemente dato vita a “Regenstech”, una start-up innovativa che ha depositato un brevetto per la trasformazione di rifiuti tessili in nuova materia prima.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.