×
1 662
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Creative Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Paid Social And Digital Advertising
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager Nord Est Italia
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Addetto Acquisti Tessuti/Accessori/Lavorazioni Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
ANONIMA
Espansionista Rete Franchising
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Impiegata/o Commerciale Con Esperienza Nel Settore Calzaturiero
Tempo Indeterminato · VIGONZA
LA RINASCENTE SPA
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Sales Manager - Jewellery
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicità
Pubblicato il
14 mag 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ratti: primo trimestre in calo del -26,6%

Pubblicato il
14 mag 2020

Lo specialista comasco dei tessuti di alta gamma Ratti ha archiviato il primo trimestre dell’anno con un fatturato di 23,3 milioni, in calo del -26,6% a causa delle restrizioni all’attività del gruppo imposti dalla pandemia di coronavirus, tra cui la progressiva sospensione dei flussi produttivi e logistici.

La sede di Ratti a Guanzate (CO)

 
A farne le spese maggiori il polo Fast Fashion, in contrazione del -52% a 1,1 milioni di euro, seguito dalla divisione Luxe, che ha registrato un calo delle vendite del -33,1% scendendo a quasi 11 milioni di euro, e del polo Collezioni, in flessione del -25,6% a 5,4 milioni di euro. In crescita solo la divisione Ratti Studio, salita del 25,7%.
 
Dal punto di vista geografico, tutte le aree hanno subito contrazioni, a partire dall’Italia, scesa del -36,6% a 9,5 milioni di euro, seguita da USA a 1,2 milioni (-33,6%) ed Europa, in calo del -20,7% a 7,7 milioni di euro. Buona invece la performance del Giappone, che salendo del 18,6% si porta a 573mila euro di fatturato.

In seguito all’emergenza sanitaria, il gruppo Ratti ha avviato a partire dal 24 febbraio programmi di smart-working e di fruizione ferie per la maggior parte dipendenti e la progressiva chiusura degli stabilimenti produttivi, avvenuta a fine marzo. Lo stabilimento in Romania ha riavviato l’attività il 3 aprile, mentre quelli in Italia e in Tunisia sono tornati ad essere operativi a partire dal 5 maggio.
 
“Nell’attesa che il quadro sanitario, sociale ed economico permetta la piena ripresa delle attività, il Gruppo ha avviato un piano di efficientamento di tutte le voci di spesa, che comprende il ricorso agli ammortizzatori sociali e la sospensione delle attività non prioritarie, in modo da mitigare gli effetti negativi collegati alla situazione attuale”, dichiara la società nel comunicato stampa diramato. “Si evidenzia infine che il Gruppo, supportato da una solida posizione patrimoniale-finanziaria, non ha modificato i propri obiettivi strategici di medio-termine, confermando gli importanti investimenti programmati in impianti e tecnologie. Nel contempo ha provveduto a sospendere tutti quegli investimenti già programmati ma che, ritenuti non strategici, potevano essere posticipati”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.