Rancé 1795 mette il turbo sull’estero

Rancé 1795, storica maison di alta profumeria presente in oltre 50 mercati, sta portando avanti un intenso piano di espansione all’estero, che oggi rappresenta circa il 75% del fatturato totale dell’azienda, che nel 2017 è cresciuto dell’8%.
"Eau Sublime" di Rancé 1795

“Il 2017 è stato per noi un anno di consolidamento in quanto abbiamo fatto scouting di nuovi mercati e abbiamo investito in un potenziamento dell’azienda”, ha commentato Giovanni Rancé, CEO di Rancé 1795. “Per il 2018 stiamo constatando un trend di crescita positivo, frutto anche degli sforzi compiuti in precedenza. Uno dei nostri obiettivi principali rimane l’espansione all’estero. In particolare, per l’anno in corso guarderemo con grande interesse al Medio Oriente e alle sue potenzialità per la crescita del nostro business.”
 
Se l’Italia rimane uno dei Paesi principali per il marchio, Russia e Far East, in particolare Corea e Singapore, rappresentano le prime destinazioni dell’export aziendale. Lo scorso anno anche ex Unione Sovietica, Arabia Saudita, Iran e tutto il Middle East hanno registrato risultati positivi.
 
Altre aree di riferimento sono l’Europa, in particolare la Germania, USA, Canada e Africa soprattutto la Nigeria. Tra i nuovi mercati in cui Rancé 1795 ha recentemente fatto il suo ingresso vi sono Turkmenistan e Palestina, oltre all’India, che il brand sta approcciando in questo momento.
 
L’azienda sta inoltre spingendo sul travel retail, ambito nel quale prevede nuove aperture che si aggiungeranno alla ventina di corner già esistenti, tra cui quelli negli aeroporti di Changi Singapore, KLIA Kuala Lumpur, Sochi e Mosca, e ai duty free di Phuket in Thailandia, Shilla Main Store di Seoul e in Ucraina.
 
Fondata a Grasse dal mastro guantaio Louis Rancé nella prima metà del Seicento, la maison si è trasferita a Milano nel 1902, oggi è guidata da Giovanni Rancé, settima generazione della famiglia fondatrice, e produce le sue fragranze al 100% in Italia.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER