×
1 263
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
19 dic 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

R&S: Coop prima Gdo ma Esselunga più redditizia, male francesi

Di
APCOM
Pubblicato il
19 dic 2014

Le Coop restano il primo operatore italiano nella grande distribuzione per fatturato ma l'Esselunga di Caprotti primeggia per efficienza e redditività, mentre i big francesi arrancano. E' quanto è emerso dal rapporto annuale di R&S Mediobanca sui principali gruppi italiani della Gdo.

Nel 2013 le vendite dell'aggregato sono calate dell'1,6% (su base omogenea) rispetto al 2012 attestandosi a 30,2 miliardi: solo Esselunga (+0,8%) e l'insieme delle maggiori cooperative a marchio Coop (+0,5%) hanno registrato aumenti nel fatturato, attestandosi a fine 2013 rispettivamente a quota 6,78 miliardi e 11,27 miliardi. Carrefour è invece calata del 6,5%, Auchan-Sma del 4,3%, Gecos (marchio Pam) del 3,3%. Anche esaminando il quadriennio 2009-2013 solo Esselunga (+16,4%) e le Coop (+5,2%) hanno conseguito incrementi di fatturato. Importante il ridimensionamento di Carrefour, il cui giro d'affari è crollato nel periodo del 21%. In calo anche Auchan-Sma (-7,8%).

Esselunga ha confermato nel 2013 i ricavi per metri quadrati di superficie: oltre 16.200 euro/mq contro i circa 7.600 euro medi dell'aggregato esaminato. Anche esaminando il fatturato per punto vendita il quadro non muta: primeggia Esselunga a oltre 47 milioni nel 2013 (+11,2% sul 2009 e +0,1% sul 2012), di fatto il fatturato annuo di una media impresa italiana.

Fonte: APCOM

Tags :
Distribuzione