Punta sul glamour il Mipel di Braccialini e Briccola

Nuovo corso per il Mipel 108, la fiera della pelletteria, in calendario a Milano dal 1° al 4 settembre, nel segno del presidente della fiera Roberto Briccola e del nuovo presidente Aimpes Riccardo Braccialini. L'obiettivo è conferire una dimensione di glamour internazionale alla kermesse che ospita oltre 200 brand (e che quest'anno si sposta del primo piano del padiglione che la ospita al piano terra).

La conferenza stampa di presentazione di Mipel 108

Tante le novità previste per questa edizione e realizzate: la più importante riguarda il coinvolgimento di 10 designer: Badura, Barbara Bonner, Benedetta Bruzziches, Alessandro Enriquez, Filippo Fanini, Gedebe, Azzurra Gronchi, Giancarlo Petriglia, Salar e V°73. Gli stilisti esporranno una selezione delle loro nuove collezioni P/E 2016 all’interno di una nuova area a loro dedicata, 'The Glamourous'.

Gli stessi saranno protagonisti del progetto 'The Glamourous Shopper', che vedrà ciascuno stilista rileggere in modo personale la 'shopping bag' attraverso la creazione di un modello unico realizzato per l’evento. Ogni bag sarà dotata di un innovativo dispositivo digitale, fornito dall’italiana IdOO, che permetterà ai visitatori di 'leggere' e taggare sui social informazioni su brand e designer, puntando sul chip inserito nella shopper il nuovo smartphone in pelle G4 fornito da Lg.

Uno stand di Mipel 106

Inoltre, le 10 shoppers d'autore saranno protagoniste di un'altra iniziativa: 'The Glamourous Spy Story'. 5 bloggers - Candela Novembre, Linda Tol, Veronica Ferraro, Elisa Taviti e Paola Turani - interpreteranno le borse in 10 shorts movies che verranno presentati in formato integrale ed in anteprima durante l’evento di inaugurazione, la sera del primo settembre presso Carlo e Camilla in Segheria a Milano.

Copyright © 2018 AdnKronos. All rights reserved.

Moda - AccessoriSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER