×
1 599
Fashion Jobs
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
24 mag 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Puma punta a un 90% di materiali più sostenibili entro il 2025

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
24 mag 2021

Il produttore tedesco di articoli sportivi Puma si è dato l’obiettivo di fabbricare il 90% dei propri prodotti a partire da materiali più sostenibili entro il 2025. A quella data, il gruppo bavarese con sede a Herzogenaurach annuncia anche che il 75% del poliestere che utilizzerà sarà riciclato.

Puma


L'annuncio arriva dopo che Puma ha affermato di essere riuscito nel 2020 a trovare fonti sostenibili per i principali materiali utilizzati nella sua produzione, ovvero viscosa, cotone e piuma d’oca. L'obiettivo dichiarato è anche quello di ridurre il consumo di acqua e prodotti chimici lungo la sua catena di produzione.
 
“Nella nostra strategia di sostenibilità, ci sforziamo di avere il maggior impatto positivo possibile, in modo che i nostri clienti sappiano che acquistando un prodotto Puma stanno comprando un bene proveniente da una fonte sostenibile”, spiega Stefan Seidel, responsabile dello sviluppo sostenibile di Puma.

Un approccio eco-responsabile che viene promosso da Puma attraverso linee dedicate. A cominciare dalla collezione in poliestere riciclato “Exhale” realizzata con la top model Cara Delevingne. O ancora “Re.Gen”, linea prodotta a partire dagli scarti industriali di Puma, dai suoi scampoli di pelle e cotone, fino ai rifiuti di plastica riciclati. La “First Mile Collection” incorpora invece fili realizzati con plastica riciclata e la sua produzione crea posti di lavoro sostenibili a Taiwan, Haiti e Honduras.

Cara Delevingne posa per la linea Puma "Exhale" - Puma


Per il 2021, Puma prevede una crescita delle vendite di circa il 15% e una redditività notevolmente superiore a quella registrata lo scorso anno. Nel 2020, la società tedesca aveva registrato una contrazione del 5% delle vendite, a 5,2 miliardi di euro. L'aumento registrato nell'area EMEA non è stato sufficiente a compensare il calo registrato in Asia-Pacifico e sul mercato americano.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.