Puma acquisisce il brand di golf Cobra

15 mar 2010 - Puma ha siglato un accordo per l'acquisizione del marchio di prodotti per il golf Cobra Golf (di proprietà di Acushnet Company). L'operazione include il brand Cobra, gli stock, i diritti di proprietà intellettuale e i contratti di sponsorizzazione. L'ammontare della transazione nonè stato reso noto.

Puma
Campagna Puma Golf

Puma si è lanciata nel golf quattro anni fa con "Puma Golf"; una linea lifestyle e tecnica che si compone di vestiti, scarpe, e ovviamente sacche da golf. Coll'acquisto di Cobra Golf, la griffe rafforza la sua offerta potendovi così aggiungere prodotti particolari e innovativi di alta qualità.

"Con Cobra Golf, Puma potrà capitalizzare le numerose opportunità che le offre l'universo del golf e perfezionare il suo potenziale futuro", sottolinea Jochen Zeitz, presidente della direzione di Puma, che si potrà avvalere anche della reputazione conquistatasi da una griffe già molto stimata nell'ambiente golfistico.

Cobra Golf, con sede in California, è stata creata nel 1973. La griffe ha lanciato uno dei primissimi club industriali, il "Baffler", facendo così di Cobra uno dei leader del mercato dei club ibridi. Nel 1996, il gruppo American Brands Inc. (divenuto in seguito Fortune Brands), ha acquisito la società Cobra e l'ha integrata all'interno del portafoglio di marchi golfistici della sua filiale Acushnet. L'acquisto di Cobra da parte di Puma dovrebbe diventare effettivo nel corso del secondo trimestre 2010.

Puma segue il sentiero tracciato da Adidas, la quale nel 1998 ha integrato al suo portafoglio di marchi la griffe di prodotti golfistici Taylor Made. Un modo per farsi un nome anche nel mondo del golf, uno sport che conta un numero sempre maggiore di tesserati.

Di Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

SportCollezioneCampagne
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER