×
1 821
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Addetto Tesoreria
Tempo Indeterminato · ROMA
HUGO BOSS
Retail Operations Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
STIÙ SHOES
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operations Specialist Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NYKY SRL
E-Commerce Content Creator Specialist
Tempo Indeterminato · SILEA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Back Office Ufficio Vendite Categoria Protetta lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
CRM Specialist Sales Assistant _ Luxury Brand
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
24 mag 2013
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Protesta contro modelle in lingerie alle Galeries Lafayette di Parigi

Di
Ansa
Pubblicato il
24 mag 2013

Le femministe si scagliano contro le Galeries Lafayette, tempio dello shopping di Parigi, colpevoli, ai loro occhi, di aver fatto sfilare delle modelle in lingerie per il lancio del nuovo reparto di intimo.

Le nouvel espace lingerie des Galeries Lafayette - Photo: Galeries Lafayette


Il 23 maggio un gruppo di femministe e sindacalisti della Cgt ha manifestato davanti ai grandi magazzini del boulevard Haussmann, sventolando slogan di protesta e indignazione e facendosi trasportare simbolicamente dentro carrelli della spesa per denunciare "la mercificazione" del corpo della donna. "Il corpo della donna - hanno intonato a gran voce - non è una merce, non è in vendita". Da qualche giorno le Galeries Lafayette, in occasione del lancio del nuovo reparto di lingerie, hanno posizionato tra gli scaffali modelle in carne ed ossa vestite solo di perizoma e reggiseno.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.