×
1 566
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
24 mag 2013
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Protesta contro modelle in lingerie alle Galeries Lafayette di Parigi

Di
Ansa
Pubblicato il
24 mag 2013

Le femministe si scagliano contro le Galeries Lafayette, tempio dello shopping di Parigi, colpevoli, ai loro occhi, di aver fatto sfilare delle modelle in lingerie per il lancio del nuovo reparto di intimo.

Le nouvel espace lingerie des Galeries Lafayette - Photo: Galeries Lafayette


Il 23 maggio un gruppo di femministe e sindacalisti della Cgt ha manifestato davanti ai grandi magazzini del boulevard Haussmann, sventolando slogan di protesta e indignazione e facendosi trasportare simbolicamente dentro carrelli della spesa per denunciare "la mercificazione" del corpo della donna. "Il corpo della donna - hanno intonato a gran voce - non è una merce, non è in vendita". Da qualche giorno le Galeries Lafayette, in occasione del lancio del nuovo reparto di lingerie, hanno posizionato tra gli scaffali modelle in carne ed ossa vestite solo di perizoma e reggiseno.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.