×
1 582
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
7 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Primark: vendite annue +4%, solo grazie alle aperture

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
7 nov 2019

Primark non sta più sperimentando la folle corsa degli anni passati. Nell’esercizio 2018/19, la catena irlandese di moda low cost ha registrato una crescita di fatturato solamente del 4%, a 7,792 miliardi di sterline, pari a 9 miliardi di euro. Un aumento ottenuto solo grazie alle inaugurazioni di negozi.

Nell'ottobre del 2018, Primark ha aperto uno store di 7.500 mq. nel centro di Tolosa - DR


Perché a perimetro costante Primark vede invece diminuire le entrate del 2% nel periodo chiusosi a settembre 2019. Mentre nel Regno Unito, le vendite dell’azienda nordeuropea sono aumentate del 2,5% sull’intero anno, nel resto dell’Europa il business di Primark rivela contorni variegati, nonostante una crescita del 4,8%: le vendite sono state “eccellenti in Spagna e in Francia, e forti in Italia e Belgio”, con il contributo dato dai nuovi negozi di Bordeaux, Lubiana e Siviglia che hanno “superato le attese”. Tuttavia, a perimetro costante, viene registrata una contrazione del 2,9%, principalmente dovuta a “una performance mediocre in Germania”. Escludendo la Germania, l’attività europea a parità di perimetro diminuisce solo dell'1,1%.
 
La catena che appartiene al gruppo ABFoods ha anche visto crescere il proprio margine operativo dall’11,3 all’11,7%; il che ha comportato un aumento del risultato operativo dell’8% sull’anno, a 913 milioni di sterline, pari ad un miliardo di euro.

Per quanto riguarda la rete di negozi, Primark, che può contare in tutto su 373 indirizzi globali, ha inaugurato 14 punti vendita nell’esercizio appena conclusosi e ha in programma 19 aperture il prossimo anno. Francia e Spagna apriranno le danze, con inaugurazioni previste a Plaisir (nella regione parigina), e a Lens e Calais (nella zona nord dell’Esagono).

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.